L’esercizio fisico che contrasta l’ipertensione arteriosa

L’ ipertensione arteriosa è una condizione comune che colpisce più di un quarto di tutti gli adulti a un certo punto della loro vita. Essa potrebbe essere causata da una dieta malsana o dallo scarso esercizio fisico.

La buona notizia è che si può ridurre il rischio di soffrire di ipertensione facendo regolarmente esercizio fisico.

Ciclismo, nuoto, tennis e jogging, insieme a un’alimentazione sana, possono essere utili.

Sono tutti tipi di attività aerobica, che consistono in movimenti ripetitivi e ritmici e utilizzano tutti i grandi gruppi muscolari del corpo e si concentrano sul cuore e sui vasi sanguigni.

Inoltre non aumentano la pressione del sangue rapidamente in un breve lasso di tempo, a differenza di altri tipi di esercizio fisico.

Altre forme di attività sono meno utili. Ad esempio, non si dovrebbe fare alcun esercizio molto intenso per brevi periodi di tempo, come sollevamento pesi.

Questo tipo di attività aumenta rapidamente la pressione del sangue e mette a dura prova il cuore e i vasi sanguigni.

È anche importante assicurarsi di fare abbastanza esercizio fisico. Tutti dovrebbero mirare a fare almeno 150 minuti di attività fisica moderata ogni giorno.

Potrebbero interessarti anche...