Gli anticorpi che allontanano l’aterosclerosi

I ricercatori del Karolinska Institutet, in Svezia, hanno scoperto che le immunoglobuline G (IgG) un tipo di anticorpi, svolgono un ruolo inaspettato nell’aterosclerosi.

Uno studio fatto su dei topi ha mostrato che gli anticorpi stabilizzano la placca che si accumula sulle pareti delle arterie, riducendo il rischio di rottura e di formazione di coaguli di sangue.

Si spera che i risultati dello studio, illustrati sulla rivista Circulation, portino a migliorare le terapie.

I linfociti B del sistema immunitario producono degli anticorpi coinvolti nella lotta contro le infezioni. Ma gli anticorpi possono anche aiutare a ripulire il tessuto danneggiato, ad esempio sotto forma di placche aterosclerotiche.

I ricercatori svedesi hanno scoperto che le cellule muscolari lisce dell’aorta per dividersi correttamente hanno bisogno dell’IgG, ossia dei più comuni anticorpi in circolazione; se le cellule non possono dividersi correttamente, la placca sembra diventare più piccola e più instabile.

Fonte: https://ki.se/en/news/antibodies-stabilise-plaque-in-arteries

Potrebbero interessarti anche...