In Italia, si invecchia intorno ai 75 anni

Le persone in Italia non soffrono dei problemi di salute, che in media insorgono intorno ai 65 anni, fino a quando non hanno 74,8 anni.

Al top della classifica, pubblicata su The Lancet e fatta su 195 paesi, ci sono Giappone e Svizzera, la cui popolazione inizia ad avere problemi a 76,1 anni.

I ricercatori, per giungere a queste conclusioni, hanno prima identificato 92 malattie legate all’età, tra cui 13 cardiovascolari, 35 di tipo tumorale, 6 respiratorie croniche, 3 legate al diabete e ai reni.

Hanno utilizzato come riferimento la media globale di 65 anni.

Lo studio ha dimostrato che i britannici non hanno i problemi di un 65enne fino a 70 anni, mentre gli americani li hanno a 68 anni.

In fondo alla classifica c’è la Papua Nuova Guinea, dove la popolazione inizia a soffrire di problemi di salute quando ha solo 46 anni.

Lo studio ha rilevato che nel 2017 le persone di 108 paesi hanno sviluppato problemi associati all’invecchiamento prima di raggiungere i 65 anni.

Ecco alcuni numeri emersi dallo studio fatto nell’Università di Washington:

PAESI CON IN CIMA ALLA CLASSIFICA

Giappone: 76,1
Svizzera: 76,1
Francia: 76,0
Singapore: 76.0
Kuwait: 75,3
Corea del Sud: 75,1
Spagna: 75,1
Italia: 74,8
Porto Rico: 74.6
Perù: 74,3

PAESI IN FONDO ALLA CLASSIFICA

Papua Nuova Guinea: 45.6
Isole Marshall: 51,0
Afghanistan: 51.6
Vanuatu: 52.2
Isole Salomone: 53.4
Repubblica centrafricana: 53.6
Lesotho: 53.6
Kiribati: 54.2
Guinea-Bissau: 54.5
Alimentato. Stati della Micronesia: 55.0

Potrebbero interessarti anche...