In Italia, si invecchia intorno ai 75 anni

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Notizie, Salute

Le persone in Italia non soffrono dei problemi di salute, che in media insorgono intorno ai 65 anni, fino a quando non hanno 74,8 anni.

Al top della classifica, pubblicata su The Lancet e fatta su 195 paesi, ci sono Giappone e Svizzera, la cui popolazione inizia ad avere problemi a 76,1 anni.

I ricercatori, per giungere a queste conclusioni, hanno prima identificato 92 malattie legate all’età, tra cui 13 cardiovascolari, 35 di tipo tumorale, 6 respiratorie croniche, 3 legate al diabete e ai reni.

Hanno utilizzato come riferimento la media globale di 65 anni.

Lo studio ha dimostrato che i britannici non hanno i problemi di un 65enne fino a 70 anni, mentre gli americani li hanno a 68 anni.

In fondo alla classifica c’è la Papua Nuova Guinea, dove la popolazione inizia a soffrire di problemi di salute quando ha solo 46 anni.

Lo studio ha rilevato che nel 2017 le persone di 108 paesi hanno sviluppato problemi associati all’invecchiamento prima di raggiungere i 65 anni.

Ecco alcuni numeri emersi dallo studio fatto nell’Università di Washington:

PAESI CON IN CIMA ALLA CLASSIFICA

Giappone: 76,1
Svizzera: 76,1
Francia: 76,0
Singapore: 76.0
Kuwait: 75,3
Corea del Sud: 75,1
Spagna: 75,1
Italia: 74,8
Porto Rico: 74.6
Perù: 74,3

PAESI IN FONDO ALLA CLASSIFICA

Papua Nuova Guinea: 45.6
Isole Marshall: 51,0
Afghanistan: 51.6
Vanuatu: 52.2
Isole Salomone: 53.4
Repubblica centrafricana: 53.6
Lesotho: 53.6
Kiribati: 54.2
Guinea-Bissau: 54.5
Alimentato. Stati della Micronesia: 55.0

You must be logged in to post a comment Login