Depressione: nuovo spray nasale per combatterla

Un nuovo antidepressivo è stato approvato negli Stati Uniti e potrebbe presto essere diffuso anche altrove.

Sotto forma di spray nasale, è stato presentato come una “importante evoluzione nel trattamento della depressione”.

L’ultima rivoluzione nel trattamento della depressione risale a circa 30 anni fa, con l’introduzione della fluoxetina (Prozac).

La FDA ha approvato martedì la commercializzazione di esketamine, una molecola che dovrebbe aiutare i pazienti adulti con depressione resistente ai farmaci attualmente disponibili, come il Prozac.

Il farmaco, prodotto da Janssen Lab, che comprende le attività farmaceutiche di Johnson & Johnson, sarà commercializzato come spray nasale sotto il nome di Spravato.

A causa dei possibili effetti collaterali, il prodotto, negli Usa, può essere assunto solo sotto controllo medico.

Secondo il laboratorio farmaceutico, la molecola aiuta anche a combattere i pensieri suicidi, è veloce nell’azione e non non dà dipendenza.

Gli effetti collaterali di esketamina, molecola analoga alla ketamina, tuttavia, sollevano alcune paure.

Soprannominata “Special K”, “Kit Kat” o “Vitamina K”, la ketamina è stata infatti usata come una droga che dà euforia e intensifica la percezione sensoriale. In alcuni casi, può anche portare a una sensazione di dissociazione.

Il farmaco, negli Usa, può essere inalato una o due volte a settimana, solo in ospedale.

Potrebbero interessarti anche...