Il componente tossico dei prodotti per la pulizia

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

I ricercatori della Facoltà di Medicina dell’Università del Cile, hanno pubblicato uno studio da cui risulta che il popolare antibatterico triclosan è tossico e può causare deterioramento cognitivo.

Il triclosan era già stato analizzato in altre indagini internazionali, dove è risultato dannoso per l’uomo.

Questo componente è presente in vari prodotti per la pulizia come shampoo, dentifrici, deodoranti, prodotti per lavastoviglie e persino per tessuti e scarpe.

Lo studio è stato pubblicato dai ricercatori cileni sulla rivista Frontiers in Molecular Neuroscience dopo un’indagine fatta su dei topi.

Gli studiosi hanno usato sei campioni di controllo e altri sei campioni, ai quali hanno somministrato tre iniezioni con l’ingrediente a distanza di un giorno.

Tutti gli animali sono stati rilasciati in un labirinto con una ricompensa all’altra estremità.

Il risultato è stato che gli animali esposti al veleno giravano senza meta, dopo che il componente aveva influenzato la loro memoria e il loro senso spaziale.

You must be logged in to post a comment Login