Hai sempre fame? La colpa è di un enzima

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

Capita a molti di aver fame, appena finito di mangiare. I ricercatori dell’Università Cattolica di Lovanio hanno scoperto che le persone in sovrappeso non si sentono sazie a causa della diminuzione dell’attività di un enzima situato nell’intestino.

I ricercatori hanno condotto un esperimento su dei topi per vedere gli effetti di questo enzima sul corpo.

Hanno scoperto che i topi che non avevano più l’enzima, chiamato NAPE-PLD, nell’intestino sviluppavano il fegato grasso.

“Esponendo i topi (senza questo enzima) a una dieta ricca di grassi, non potranno smettere di mangiare e consumeranno più dei normali topi”, hanno detto i ricercatori. Di conseguenza, quando i topi non hanno più questo enzima, diventano obesi e spendono meno energia, non avvertendo il senso di sazietà.

La stessa cosa succede agli esseri umani. Quando il metabolismo funziona correttamente, al momento di mangiare, questo famoso enzima fornisce al cervello un segnale che induce a smettere di ingerire ancora cibo. Ma quando non funziona bene, l’intestino non invia più un segnale al cervello e così le persone in sovrappeso continuano a mangiare.

You must be logged in to post a comment Login