Fare movimento ringiovanisce il cervello

Uno studio pubblicato sulla rivista Neurology ha rivelato che il cervello può presentare cambiamenti positivi, dopo soli sei mesi di esercizio fisico.

Questo studio spiega che le attività fisiche, come camminare o fare jogging, contribuiscono al ringiovanimento delle capacità mentali negli anziani o nelle persone che le hanno compromesse.

Miglioramenti nella funzione esecutiva, responsabile dell’organizzazione e dell’esecuzione delle idee, nel cervello, si registrano dopo un periodo di attività fisica. Se al movimento si aggiunge il miglioramento della dieta i benefici sono maggiori.

Secondo James Blumenthal, professore della Facoltà di Medicina della Duke University di Durham, nella Carolina del Nord, dieta e movimento avevano ridotto di circa nove anni l’età cerebrale dei pazienti che avevano partecipato allo studio.

Le persone in questo studio erano anziane, avevano già problemi cognitivi e fattori di rischio cardiovascolare, inoltre erano sedentarie.

Questo dimostra che non è mai troppo tardi per iniziare a condurre una vita sana.

Gli esercizi utilizzati nella ricerca consistevano semplicemente nel camminare o nell’uso di una bicicletta da camera per 35 minuti, solo tre volte alla settimana.

Potrebbero interessarti anche...