L’idrogel che guarisce le ferite più facilmente

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

Alcuni ricercatori hanno creato un idrogel per guarire le ferite più facilmente. Il prodotto consente una migliore circolazione cellulare nei tessuti.

La guarigione delle ferite può essere complessa e difficile, soprattutto quando un paziente ha altri problemi di salute che ostacolano il processo, hanno detto i ricercatori dell’Università del New Hampshire (USA), autori dello studio.

Per aiutare queste ferite a guarire più velocemente, gli esperti americani hanno sviluppato una medicazione idrogel illustrata il mese scorso su ACS Applied Bio Materials .

Ci sono già idrogel il cui scopo è quello di mantenere la ferita stabile mentre le cellule si rigenerano. Ad esempio, vengono applicati a ferite irregolari, come le ulcere diabetiche . Ma secondo i ricercatori statunitensi, questi prodotti attuali non sono abbastanza porosi e hanno una “efficacia clinica limitata”.

Il team dell’Università del New Hampshire ha creato un “idrogel macroporoso”, combinando del microgel, con un diametro molto piccolo, in gelatina, con un enzima chiamato transglutaminasi microbica (mTG). La gelatina è in realtà una proteina naturale, derivata dal collagene e presente nel tessuto connettivo del corpo, compresa la pelle.

Per convalidare il loro prodotto, i ricercatori hanno confrontato gli idrogel convenzionali non porosi con questi nuovi idrogel macroporosi. Hanno trovato una notevole efficacia in questi ultimi, mentre l’idrogel può anche aiutare a guarire la pelle, la cornea e gli organi interni durante un intervento chirurgico.

You must be logged in to post a comment Login