UA-72767483-1

Pesce e dieta sana contrastano l’asma

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

Una sperimentazione clinica condotta dalla Trobe University, di Melbourne, in Australia, ha trovato che mangiare pesce come salmone, trota e sardine, inserendolo in una dieta sana, può ridurre i sintomi dell’asma, nei bambini.

Lo studio internazionale ha rilevato che i bambini con asma che seguivano una dieta mediterranea sana arricchita con pesce grasso avevano migliorato la loro funzione polmonare, dopo sei mesi.

La ricercatrice principale dello studio, Maria Papamichael, ha detto che c’è un crescente numero di prove che una dieta sana potrebbe essere una potenziale terapia per l’asma infantile.

“Il pesce grasso è ricco di acidi grassi omega-3 che hanno proprietà anti-infiammatorie. Il nostro studio ha dimostrato che mangiare pesce anche solo due volte alla settimana può ridurre significativamente l’infiammazione polmonare nei bambini con asma”, dicono i ricercatori.

La sperimentazione clinica ha coinvolto 64 bambini di Atene, in Grecia. I piccoli avevano un’età compresa tra i 5 e i 12 anni con un’asma lieve. I ricercatori australiani e greci hanno diviso i bambini in due gruppi. Un gruppo ha consumato due pasti a base di pesce grasso cotto (almeno 150 grammi), inserito in una dieta mediterranea greca, ogni settimana per sei mesi. I bambini rimanenti hanno proseguito con la loro dieta usuale.

Alla fine del processo, gli studiosi hanno scoperto che il gruppo che aveva mangiato pesce aveva ridotto la sua infiammazione bronchiale.

I risultati dello studio sono apparsi sul Journal of Human Nutrition and Dietetics.

You must be logged in to post a comment Login