UA-72767483-1

Vive per un anno con un cucchiaio in gola

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Notizie, Salute

Alcuni medici cinesi hanno rimosso un cucchiaio dalla gola di un uomo, un anno dopo che lo aveva ingerito per scommessa.

Il cucchiaio, lungo 20 centimetri, era stato ingoiato da un giovane, di circa 20 anni, identificato solo come il signor Zhang, nel 2017.

Il soggetto aveva d’impulso ingerito l’oggetto mentre “scommetteva” con gli amici, hanno  spiegato allo Xinjiang Coal Mine General Hospital, che ha segnalato il caso.

Il cucchiaio d’acciaio era rimasto nell’esofago del giovane che subito non aveva accusato alcun dolore o disagio.

Il fatto non era stato un problema per il signor Zhang, fino a quando non aveva iniziato ad avere difficoltà respiratorie e dolore toracico.

Presentatosi in ospedale e fatte le radiografie toraciche, i medici erano rimasti scioccati.

Il cucchiaio rappresentava una minaccia per la vita del signor Zhang e i medici l’hanno rimosso sotto anestesia generale.

Ci sono volute due ore per recuperare il cucchiaio attraverso la bocca del signor Zhang, con una procedura che comportava il rischio di perforazione dell’esofago.

I medici hanno detto che il cucchiaio era coperto di muco e che avrebbe potuto causare una grave infezione.

Tuttavia, il signor Zhang si è ripreso bene ed è stato dimesso due giorni dopo l’intervento.

You must be logged in to post a comment Login