UA-72767483-1

Il desiderio di mangiare sopraffà il segnale di pienezza

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

Il desiderio di continuare a mangiare sopraffà il segnale di pienezza, per questo ingrassiamo. Una nuova ricerca ha scoperto che si tratta di una lotta tra due gruppi vicini di cellule cerebrali in cui anche il sistema oppioide del cervello ha un ruolo.

I neuroni AgRP stimolano l’appetito e spingono a mangiare, mentre le cellule nervose Poms fanno sentire pieni e questo si sapeva già.

Ora, un nuovo lavoro ha trovato che i segnali di sazietà non sono abbastanza potenti da avere la meglio sul forte desiderio di mangiare, che ha un forte valore evolutivo.

Ha anche scoperto che il naloxone, bloccando il sistema oppioide, interrompe l’abitudine all’eccesso di cibo, nei topi.

Lo studio, presentato sul Proceedings of the National Academy of Sciences, è stato condotto su dei topi, ma gli scienziati ritengono che i suoi risultati ci aiuteranno a capire meglio i meccanismi simili negli esseri umani.

Huda Akil, un neuroscienziato del Dipartimento di Psichiatria dell’University of Michigan Molecular and Behavioral Neuroscience Institute in Ann Arbor, autore dello studio con altri suoi colleghi, dice che il sistema oppioide endogeno del cervello potrebbe giocare un ruolo nel voler mangiare oltre ciò che è necessario.

Dando ai roditori il bloccante dei recettori oppioidi, il naloxone, negli animali gli scienziati hanno fermato il comportamento alimentare che li induceva a mangiare troppo.

You must be logged in to post a comment Login