La comunità di San Patrignano ha generato valore economico sociale

La comunità di San Patrignano ha presentato il Bilancio di missione 2017 e la prima misurazione dell’impatto sociale (analisi SROI) delle sue attività.

E’ emerso che, nel 2017, le risorse donate/investite nella comunità hanno generato un valore economico sociale di quasi 29 milioni di euro (ogni singolo euro ha dato un ritorno sociale di 5,21 euro) in termini di formazione professionale dei ragazzi in percorso, risparmio per la collettività derivante dal trattamento riabilitativo e riduzione dei costi della criminalità legata alla tossicodipendenza.

In 40 anni, San Patrignano ha accolto complessivamente 26 mila ragazzi,  a fronte di 0 euro versati alla comunità (ad eccezione di quelli percepiti oggi per i minorenni)  e da oltre 10 anni ha avviato una importante attività di prevenzione che permette di raggiungere ogni anno circa 50 mila studenti di tutta Italia per sensibilizzarli attorno al problema delle dipendenze.

Milano - Presentato a Milano il ‘Manifesto per la prevenzione delle infezioni correlate all’assistenza (ICA)’, un
Aumenta in Italia l’investimento in opere d’arte: +45% Un mercato che negli ultimi 10 anni
Dati preoccupanti dalle recenti Osservazioni del Comitato ONU per il nostro Paese: oltre 1,2 milioni di minori in povertà assoluta,