UA-72767483-1

I lavori che rendono più infelici

Filed under Cultura e Società, In evidenza, News

Lavorare stanca e talvolta rende pure infelici. Ma ci sono dei lavori che rendono più infelici di altri, secondo un sondaggio condotto dal sito britannico Fish4jobs, che ha  chiesto a 2000 dipendenti quanto fossero soddisfatti del loro lavoro.

I risultati hanno mostrato che il 32% dei britannici è infelice sul posto di lavoro, in totale, uno su tre dipendenti.

In Italia, la situazione non dovrebbe essere tanto differente.

Il sito britannico ha anche fatto una classifica delle occupazioni che rendono meno felici.

E’ emerso che sono soprattutto le persone che sono in contatto con dei clienti a sentirsi poco felici.

Così, secondo lo studio, le persone che lavorano nel servizio clienti (37%), nella ricezione (34%) o negli uffici amministrativi (34%) sono le più insoddisfatte.

Seguono i venditori (33%), gli infermieri e gli operatori sanitari (28%), gli insegnanti (24%).

In fondo alla classifica, ci sono anche i camionisti (24%) e gli operai edili (16%).

You must be logged in to post a comment Login