Categorie
Lifestyle

Gli antidepressivi possono aumentare il rischio di diabete

Condividi

I pazienti che assumono antidepressivi devono sapere che possono aumentare il rischio di diabete. Lo hanno detto gli scienziati dall’Università di Southampton.

Rivedendo i dati di 25 studi clinici, che hanno coinvolto più di 1 milione di volontari, i ricercatori hanno concluso che il rischio di diabete di tipo 2 è maggiore in coloro che assumono antidepressivi.

Come viene spiegato sulla rivista «Diabetes Care», gli antidepressivi potrebbero aumentare il rischio di diabete, perché molti di loro portano a un aumento di peso e l’obesità si correla direttamente al diabete mellito. Oppure interferiscono con i farmaci per regolare i livelli di zucchero nel sangue.

“I nostri risultati suggeriscono che, se togliamo tutti i classici fattori di rischio per il diabete, quali peso e stile di vita, gli antidepressivi sono un fattore di rischio indipendente per il diabete”, dice lo studio.

Per i ricercatori, il potenziale aumento di rischio è allarmante e i medici dovrebbero esserne consapevoli, soprattutto quando vengono somministrati psicofarmaci in dosi elevate o a lungo.

Quando i medici prescrivono antidepressivi, devono prendere delle misure, come controllare lo zucchero nel sangue dei pazienti e consigliare di ridurre il rischio di diabete attraverso dei cambiamenti dello stile di vita.