UA-72767483-1

Padova: Nuove frontiere del danno di rilevanza medico-legale

Filed under Cultura e Società, News, Notizie

 Si terrà nelle giornate dell’11 e del 12 maggio presso il Four Points by Sheraton di Padova il convegno medico-giuridico dal titolo Nuove frontiere del danno di rilevanza medico-legale, organizzato dalla Società Medico legale del Triveneto in collaborazione con la Scuola di Specializzazione in Medicina Legale dell’Università degli Studi di Padova e patrocinato da SIMLA Società Italiana di Medicina Legale e delle Assicurazioni.

All’evento, per il quale sono previsti crediti formativi ECM, parteciperanno oratori prestigiosi a livello nazionale del mondo giuridico e medico-legale.

L’inizio dei lavori con la registrazione dei partecipanti è previsto alle ore 8.15 dell’11 maggio; la mattinata vedrà una prima sessione su tematiche quali spese e cure sanitarie, risarcibilità e ruolo dei medici legali. La seconda sessione si svolgerà nel pomeriggio e verterà in particolar modo sul danno biologico, per concludersi con una tavola rotonda, una ampio spazio dedicato alla discussione, fino alla chiusura dei lavori con un’assemblea SMLT alle ore 19. La mattinata del 12 maggio (inizio 8.15, termine ore 14) prevede una sessione sui concetti di microlesione, microdanno, microinvalidità e danno biologico; a conclusione, tavola rotonda e dibattito.
Tra gli illustri relatori esperti in ambito medico legale, il Prof. Riccardo Zoja Presidente SIMLA, il Dott. Franco Marozzi Consigliere nazionale SIMLA e Segretario FAMLI, il Dott. Lucio Di Mauro Segretario SIMLA e FAMLI, il Dott. Enrico Pedoja Consigliere nazionale SIMLA, Segretario nazionale SISMLA e Segretario SMLT, il Prof. Massimo Montisci Consigliere Nazionale SIMLA e il Prof. Santo Davide Ferrara, Presidente dello IALM (International Accademy of Legal Medicine).

SIMLA, che patrocina l’evento, da sempre si propone di promuovere e tutelare la cultura medico-legale a livello scientifico, legislativo, sociosanitario e professionale e di difenderne i principi etici e deontologici.

You must be logged in to post a comment Login