UA-72767483-1

Più fibrillazione atriale con fumo e alcol

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

Secondo uno studio recente, pubblicato sulla rivista il BMJ, il fumo eccessivo e il consumo di alcol possono aumentare il rischio di avere una frequenza cardiaca rapida e irregolare, segni di una patologia nota come fibrillazione atriale, che può portare allo sviluppo di ictus, demenza, insufficienza cardiaca e altre complicazioni.

I risultati dello studio hanno mostrato che tra gli individui di 55 anni o più, il rischio globale di fibrillazione atriale era del 37 per cento ed era influenzato da fattori come il fumo e l’alcol.

Per lo studio, i ricercatori hanno coinvolto 5.000 partecipanti dediti al fumo, al consumo di alcol e con altri parametri di rischio cardiovascolare, come l’indice di massa corporea, la pressione arteriosa alta, il diabete e una storia di infrazione miocardica o di insufficienza cardiaca.

Dallo studio, è emerso che la dieta può contribuire a garantire un cuore sano e una vita sana.

Tra gli alimenti da privilegiare:
– quelli ricchi di fibre
La fibra è la sostanza nutriente numero uno per protezione contro le malattie di cuore. La maggior parte degli alimenti ricchi di fibre migliora il profilo lipidic’ del sangue e la sensibilità all’insulina, riduce l’infiammazione, aiutando a mantenere un peso corporeo sano. Includere nella dieta cereali integrali, noci e semi può proteggere il cuore.
– quelli contenenti acidi grassi omega-3
Gli alimenti ricchi di grassi Omega-3 contribuiscono a ridurre l’infiammazione, prevengono la coagulazione del sangue, abbassano il colesterolo LDL e hanno un effetto positivo sul ritmo del cuore. Oli vegetali, noci, semi di lino, pesce sono ricchi di questi componenti.
– quelli ricchi di folati
Gli acidi folici sono noti perché riducono il rischio di ictus del 12 per cento abbassando l’omocisteina, un aminoacido che è legato all’indurimento delle arterie. Consumare spinaci, carciofi, broccoli, asparagi, spinaci, lattuga e in genere verdure a foglia verde, può essere utile.
– quelli ricchi di licopene
Il licopene è un antiossidante che fornisce ai pomodori il loro colore rosso. Questo antiossidante abbassa la pressione arteriosa e la proteina C reattiva, un marker di infiammazione cardiaca.

You must be logged in to post a comment Login