UA-72767483-1

Peso corporeo: non dieta, ma pasti regolari

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

La dieta non può essere la strada per una perdita di peso sostenibile, dice un nuovo studio, che consiglia di mangiare regolarmente, per una perdita di peso sano.

I ricercatori di questo nuovo lavoro, pubblicato su “Eating Behaviors hanno affermato che l’osservazione di abitudini alimentari regolari potrebbe essere essenziale per il successo della gestione del peso, sia nelle donne che negli uomini, mentre la dieta può invece far guadagnare più chili, nel lungo periodo.

Mangiare meno e fare più esercizio fisico, non è un efficace metodo per la gestione del peso nel lungo periodo, ha detto Ulla Karkkainen, dell’Università di Helsinki, in Finlandia, autrice con altri suoi colleghi di questo studio.

Per la nuova ricerca, il team ha incluso quasi 5.000 giovani uomini e donne. I partecipanti sono stati controllati a  24 anni di età e, di nuovo, 10 anni dopo, all’età di 34 anni.

In questi dieci anni, il guadagno medio di peso, nelle donne, era stato di 0,9 kg all’anno, mentre negli uomini di un chilo.

Anche se la dieta può sembrare una soluzione logica nella gestione del peso, essa può effettivamente far aumentare di peso e scatenare problemi alimentari, nel lungo periodo, ha detto la Karkkainen.

I risultati di questa ricerca dimostrano, invece, che anziché sul  perdere peso, è più importante concentrarsi sul fare pasti regolari, prendendosi cura del proprio benessere e trovando un senso più generale di significato nella vita. Pasti regolari, sufficienti per sostenere le naturali funzioni biologiche del corpo, e buone abitudini alimentari permettono la gestione del peso, a lungo termine.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login