UA-72767483-1

Il cibo spazzatura modifica i geni

Filed under In evidenza, News, Salute

Alcuni ricercatori dell’Università di Bonn, in Germania, hanno scoperto che mangiare cibi grassi e zuccherati influenza il sistema immunitario e i geni ed è la causa dell’aumento delle malattie cardiovascolari e del diabete di tipo 2.

Si sapeva già che il troppo salato, il troppo dolce, il cibo ricco di grassi saturi e povero di fibre non nutre ed è nocivo, ma quelle che non si conoscevano sono le conseguenze di una tale alimentazione sui geni.

Per giungere alle loro conclusioni, i ricercatori, hanno nutrito dei topi con alimenti simili a quelli venduti nei fast-food, trovando che la quella moderna dieta occidentale altera l’espressione di determinati geni, come un’infezione.

“La dieta malsana ha portato ad un inaspettato aumento del numero di alcune cellule immunitarie nel sangue dei topi, in particolare i granulociti e i monociti“, hanno detto i ricercatori dell’Università di Bonn.

E poiché il sistema immunitario innato ha una qualche forma di memoria, crea quindi dei sensori specifici per riconoscere i fast food e reagire di conseguenza.

Dopo un’infezione, le difese del corpo rimangono in una sorta di stato di allarme, in modo che possano rispondere più rapidamente a un nuovo attacco”, dice lo studio.

Queste forti risposte infiammatorie sarebbero la causa dell’aumento delle malattie cardiovascolari e del diabete di tipo 2 nella popolazione.

Nello studio, dopo aver riportato a una dieta normale ed equilibrata i topi, i ricercatori hanno scoperto che i geni modificati “erano ancora attivi quattro settimane dopo l’esperimento”.

Gli scienziati esortano perciò a limitare l’assunzione dei moderni alimenti industriali e dei prodotti trasformati, incoraggiando le persone ad adottare una dieta ricca di frutta e verdura fresca.

You must be logged in to post a comment Login