Curiosità, sorprese e grandi assenti della 90ª Notte degli Oscar

Filed under Intrattenimento, News

La 90ª Notte degli Oscar domenica 4 marzo ha riservato non poche  curiosità, sorprese e grandi assenti.

Lo ha fatto presente per questa edizione da record degli Academy Awards ABA English, scuola di inglese online, che ha elencato le seguenti peculiarità.

 

Donne da record

  • Meryl Streep diventa l’attrice con più nomination nella storia degli Oscar (21) grazie al suo ruolo in The Post
  • Rachel Morrison è la prima donna a ricevere una candidatura per la miglior fotografia con Mudbound
  • Greta Gerwig è la quinta donna nominata per la miglior regia nella storia degli Oscar, con il film Lady Bird

Spielberg e altri grandi assenti

  • La 90ª Notte degli Oscar cela diverse sorprese e alcune assenze importanti. Non sono candidati Wonder Woman di Patty Jenkins come miglior film, Steven Spielberg come miglior regista per The Post, Tom Hanks come miglior attore per The Post e Jessica Chastain come miglior attrice per Molly’s Game

Talento black

  • Jordan Peele potrebbe diventare il primo regista afro-americano a vincere l’Oscar per la miglior regia con Get Out
  • Denzel Washington ottiene l’ottava nomination per suo il ruolo in Roman J. Israel, Esq., diventando così l’attore nero con il maggior numero di nomination nella storia dei premi
  • La cantante Mary J. Blige ottiene ben 2 nomination: miglior attrice non protagonista e miglior canzone, entrambe per il film Mudbound

Oscar senza età

  • A 88 anni, Christopher Plummer è l’attore più anziano a ricevere una nomination nella storia degli Oscar
  • A 22 anni, Timothée Chalamet è l’attore più giovane ad essere candidato nella categoria miglior protagonista dal lontano 1939

 

Sapevate che…

  • Il compositore John Williams ha battuto il suo record personale di nomination arrivando a 51, accorciando la distanza con le 59 nominations di Walt Disney.
  • Netflix “si intrufola” a Hollywood con Mudbound, il primo film della piattaforma di streaming a ricevere 4 nomination agli Oscar
  • Yance Ford è il primo regista transgender nominato per un Oscar: corre per il premio al miglior documentario con Strong Island

 

You must be logged in to post a comment Login