UA-72767483-1

L’ibuprofene può compromettere la salute dei testicoli

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Un nuovo studio condotto da alcuni specialisti di diverse istituzioni mediche europee ha dimostrato che l‘uso ripetuto dell’ibuprofene potrebbe causare una ridotta fertilità nei giovani uomini il cui corpo deve lavorare più intensamente per mantenere i livelli di testosterone.

L’ibuprofene è una medicina ampiamente usata per lenire il dolore e l’infiammazione oltre ad essere indicata per abbassare la febbre

I risultati del nuovo studio, pubblicati sulla rivista Proceedings , hanno indicato che questo farmaco, quando viene consumato nelle dosi comunemente usate dagli atleti ad alte prestazioni, dà luogo a una condizione ormonale nota come ipogonadismo compensato che si traduce in una ridotta fertilità.

I ricercatori per giungere alle loro conclusioni hanno esaminato il consumo di ibuprofene e l’equilibrio ormonale in alcuni partecipanti di sesso maschile, che avevano tra i 18 e i 35 anni.

I risultati del lavoro hanno indicato che l’uso ripetuto di questo farmaco influisce sulla funzione testicolare, quindi il corpo deve lavorare più intensamente per mantenere i livelli di testosterone del corpo.

Sebbene gli effetti osservati possano essere reversibili, gli esperti affermano che la ricerca sull’uso del prodotto non dovrebbe essere ignorata, poiché a lungo termine potrebbero essere più gravi del previsto.

Si sapeva già che l’ibuprofene può provocare problemi gastrointestinali e cardiovascolari.

 

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login