UA-72767483-1

ll fast food altera i geni e il sistema immunitario

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Mangiare cibo del tipo fast food è come dare al corpo un’infezione batterica, secondo una nuova ricerca, fatta per rilevare come la dieta ricca di grassi influisca sul sistema immunitario.

Gli scienziati dell’Università di Bonn, in Germania, che hanno fatto la nuova ricerca su dei topi, hanno visto che nutrire gli animali con cibi ad alto contenuto di grassi e ad alto contenuto calorico induceva negli animali un’infiammazione sistemica, che persisteva anche dopo che i topi erano tornati alla loro dieta normale.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Cell, dice che gli alimenti forniti ai topi contenevano molto grasso, zucchero, sale e per lo più non consistevano in frutta fresca, verdura e fibre. Quando un topo li mangiava, la risposta infiammatoria del suo sistema immunitario era simile a ciò che l’organismo avrebbe fatto in presenza di un’infezione batterica.

La dieta malsana provocava un aumento inaspettato del numero delle cellule immunitarie nel sangue dei topi. Questo indica che gli alimenti malsani stimolano una risposta infiammatoria acuta e alterano i geni responsabili della proliferazione delle cellule immunitarie nel corpo.

La cosa più sorprendente è che la riprogrammazione genetica legata al cibo spazzatura rimaneva  nei roditori, anche dopo che i ricercatori li avevano riportati alla loro tipica dieta, a base di cereali per altre 4 settimane.

Perciò, sebbene l’infiammazione si dissipasse una volta che la dieta era stata sostituita da una migliore, i cambiamenti genetici legati ad una risposta immunitaria aggressiva che la dieta precedente aveva comportato, rimanevano.

Questo effetto persistente non è insolito: il corpo usa una sorta di “ricordo” delle sue esperienze passate, per proteggersi meglio in futuro, sebbene quelle esperienze passate siano spesso cose come le infezioni. Quando arriva un pericoloso agente patogeno, l’organismo sblocca le memorie del sistema immunitario in modo che le difese del corpo possano dare una risposta più rapida ed efficace.

Secondo gli scienziati, avere un sistema immunitario sempre stimolato potrebbe avere conseguenze sulla salute e provocare malattie, come il diabete, o problemi cardiaci.

La ricerca fatta dagli studiosi di Bonn ha coinvolto anche degli scienziati provenienti dai Paesi Bassi, dagli Stati Uniti e dalla Norvegia.

You must be logged in to post a comment Login