Un enzima per combattere la sinusite cronica

sinusite
Un team di scienziati ha isolato un enzima dal Bacillus licheniformis, trovato sulla superficie delle alghe, che può costituire un importante trattamento per la sinusite cronica.

Condotto dai ricercatori della Newcastle University, il team ha sviluppato uno spray nasale contenente il batterio in grado di agire sull’infiammazione.

In molti casi, nella sinusite cronica, i batteri formano un biofilm, una barriera protettiva viscida che li protegge dagli spray o dagli antibiotici.

Secondo il rapporto dello studio pubblicato su PLoS ONE, i test in vitro, fatti dai ricercatori della Newcastle University, hanno dimostrato che l’enzima, chiamato NucB, è stato efficace contro alcuni ceppi della sinusite, rompendo circa il 58 per cento dei biofilm.

L’enzima rompe il DNA extracellulare, che agisce come una colla sulle cellule sulla superficie dei seni paranasali infiammati, ha detto un co-autore dello studio, il dottor Nicholas Jakubovics.

Il passo successivo del team di ricerca, adesso, sarà quello di trovare ulteriori prove a supporto della scoperta, per poi sviluppare un prodotto utile per la sinusite con la collaborazione dell’industria.

Il primo vaccino spray contro il virus Ebola ha avuto risultati promettenti nelle scimmie e
I ricercatori dell'Università di Rochester hanno sviluppato un'applicazione che può analizzare i selfie video e
La Trimel Pharmaceuticals Corp. ha segnalato che un gel nasale a base di testosterone, chiamato

Lascia un commento