Mai guardare il porno con lo smartphone

Con lo smartphone, è ora più facile e più veloce guardare dei video pornografici, ma secondo l’azienda di protezione dei dati mobili Wandera, il fatto di guardare la pornografia sullo smartphone, piuttosto che sul computer, espone facilmente le proprie abitudini.

“I sistemi operativi degli smartphone, in particolare Android, non sono sicuri come i computer”, contengono molte vulnerabilità che possono essere facilmente sfruttate dagli hacker.

Questi dispositivi non sono protetti come i computer contro l’installazione automatica di software dannosi. Di solito raccolgono tutte le informazioni personali  degli utenti, comprese le loro abitudini in relazione alla pornografia.

Wandera, che ha condotto uno studio su quasi 10.000 smartphone, nel Regno Unito e negli Stati Uniti, ha così scoperto che 40 su 50 smartphone che utilizzavano siti pornografici erano suscettibili di essere piratati.

Se si vuole evitare che siano hackerati i dati relativi alla visione della pornografia e delle proprie preferenze, è meglio lasciare lo smartphone da parte, quando si vuole guardare delle cose porno.

Gli smartphone stanno inquinando l’Europa. Ogni anno vengono prodotte 14 milioni di tonnellate di CO2eq.
Crucial, brand di Micron Technology leader nel settore delle memorie e dello storage, annuncia il lancio
Sembra incredibile, eppure, ora, è possibile gestire il dolore con lo smartphone. Un'applicazione, che riduce
Da abitudine a dipendenza, il passo è breve. Anzi brevissimo. Questo è il rischio principale