UA-72767483-1

Violentano per tre ore donna in diretta Facebook

Filed under In evidenza, Notizie

Una donna di 30 anni nella città svedese di Uppsala è stata violentata per tre ore da tre uomini armati mentre era incosciente. I fatti sono stati trasmessi in diretta in un gruppo privato su Facebook.

Una ragazza che aveva visto le immagini online, ha però chiamato la polizia, che si è precipitata nell’appartamento e ha colto gli uomini in flagrante, quindi li ha catturati e arrestati.

Altre persone, collegate a Facebook, avevano pensato che ciò che stava accadendo fosse solo un ‘brutto scherzo’ o una trovata pubblicitaria. Fortunatamente

una ragazza ha capito che la violenza era vera e ha chiamato la polizia.

La diretta Facebook è durata fino all’arrivo dei poliziotti,

Gli uomini di 25, 21 e 19 anni ora dovranno rispondere dei loro reati. La ragazza, invece, è stata portata in ospedale.

La polizia svedese ha chiesto al pubblico di non distribuire le immagini finite su Facebook, perché è un reato penale.

You must be logged in to post a comment Login