UA-72767483-1

I Rolling Stones e il nuovo album che omaggia il Blues

Filed under Intrattenimento

Undici anni dopo il loro ultimo album, i Rolling Stones hanno pubblicato  ‘Blue & Lonesome’ , un nuovo album composto da 12 canzoni, che sono una raccolta di cover di vecchi pezzi blues.

Il leggendario gruppo ha così voluto rendere un chiaro omaggio al blues che aveva conquistato la città di Chicago negli anni 50.

Le 12 canzoni sul nuovo album sono state registrate in soli tre giorni lo scorso dicembre  al British Grove Studios di Londra.

La band, guidata da Mick Jagger, ha voluto recuperare le sue radici musicali, il blues americano, della fine degli anni ’60 e dei primi anni ’70, che ha avuto una grande influenza sul rock britannico.

“Questo album è un tributo ai nostri preferiti, alle persone che ci ha spinto a fare musica. Per loro abbiamo dato vita a una una band”, ha spiegato di recente Mick Jagger in un’intervista rilasciata ad Universal, in relazione alle figure emblematiche del genere musicale, che hanno influenzato i musicisti: Little Walter, Eddie Taylor, Howlin ‘Wolf, Magic Sam, Jimmy Reed, Willie Dixon e Muddy Waters.

‘Blue & Lonesome’ ricrea anche i differenti modi di affrontare il blues.

Il gruppo iconico dei Rolling Stones, composto da Mike Jagger (leader e solista), Keith Ricards (chitarra), Charlie Watts (batteria) e Ronnie Wood (chitarra)  è stato aiutato in quest’ultimo lavoro da Darryl Jones (al basso), Chuck Leavell (tastiere ) e Matt Clifford (tastiere). L’album contiene anche la partecipazione di un altro musicista veterano e amico di lunga data degli Stones, Eric Clapton.

You must be logged in to post a comment Login