Una piccola quantità di alcol protegge dall’ictus

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Una piccola quantità di alcol al giorno potrebbe ridurre il rischio di avere il tipo più comune di ictus, secondo i ricercatori dell’Università di Cambridge, che hanno fatto uno studio su 20.000 adulti.

Gli studiosi hanno trovato che con fino a tre bicchieri di vino o birra al giorno si riduce il rischio di avere un ictus ischemico, che si verifica quando  l’apporto di sangue viene interrotto a causa di un coagulo di sangue.

Tuttavia, la ricerca condotta dagli scienziati del Karolinska Institutet in Svezia e dall’Università di Cambridge nel Regno Unito ha trovato che bere molto aumenta il rischi di tutti i tipi di ictus.

“Una ricerca precedente aveva trovato un’associazione tra il consumo di alcol e i livelli più bassi di fibrinogeno, una proteina del corpo che favorisce la formazione dei coaguli di sangue.

Secondo le ultime ricerche, le persone avevano il 10 per cento meno probabilità di avere un ictus ischemico se avevano bevuto fino a un drink al giorno e l’8 per cento meno probabilità se avevano consumata da una a due bevande.

Se il consumo di alcol leggero e moderato (uno o due drink al giorno), è protettivo contro le malattie cardiovascolari, bere molto è collegato con un rischio aumentato di esse, che passa dall’otto per cento in più per due-quattro drink al giorno al 14 per cento in più, per più di quattro, dice la ricerca pubblicata sulla rivista ‘BMC Medicine’.

You must be logged in to post a comment Login