Poesia scritta a mano da Anna Frank venduta per 140.000 euro

Filed under Cultura e Società, Notizie

Una poesia scritta a mano di Anna Frank è stato venduta per 140.000 euro mercoledì all’asta Bubb Kuyper.

Valutata tra i 30.000 e i 50.000 euro non è noto da chi sia stata acquistata.

Succede molto raramente che un manoscritto di Anna Frank sia nel mercato.

Anna aveva inviato gli otto versi battuti all’asta a un’amica nel 1942.

Il testo era dedicato a Christiane van Maarssen (1927-2006), , la migliore amica di Anna e sorella di Jacqueline van Maarssen che aveva avuto il foglio con i versi intorno al 1970.

A dodici anni Anna aveva scritto la poesia intitolata “Beste Cri-Cri”, il 28 marzo 1942, diversi mesi prima che la famiglia Frank si nascondesse in un  posto segreto, per paura delle persecuzioni naziste.

Il diario di Anna Frank è diventato uno dei documenti più importanti della Shoah. Il padre lo ha pubblicato dopo che la ragazza era morta nel campo di sterminio nazista di Bergen-Belsen, a 15 anni.

 

You must be logged in to post a comment Login