Il gorilla sta per estinguersi

Il gorilla sta per estinguersi. Con solo 5.000 esemplari è sul punto di scomparire a causa dell’aumento illegale della caccia e della perdita di parte del loro habitat.

L’animale vive dentro i limiti di Repubblica democratica del Congo, Ruanda e Uganda. Appartiene alla famiglia dei primati ed è considerato il cugino umano.

A questa conclusione è giunta una relazione fatta annualmente dall’Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN), che è stata consegnata a Honolulu (Hawaii, Stati Uniti), dove gli ambientalisti hanno tenuto il loro Congresso mondiale, che si tiene ogni quattro anni.

In questa occasione, è stata presentata la lista rossa del 2016, un inventario globale delle specie animali e vegetali.

E’ emerso che delle 82.954 specie del pianeta, 23.928 sono minacciate e sono a rischio di estinzione.

La IUCN, la rete ambientale più grande del mondo, opera in 160 paesi, raccogliendo informazioni sulla biodiversità, al fine della conservazione e della protezione delle specie.

Anche in relazione all’orango del Borneo e di Sumatra, quattro in ogni sei esemplari sono in pericolo e a un passo dall’estinzione.

Le vacanze sono agli sgoccioli e tra poco tanti bambini e ragazzi torneranno sui banchi
Nello zoo di Cincinnati (in Ohio, negli Usa) un gorilla di 17 anni ha preso
Non solo gli esseri umani sono colpiti dal virus Ebola: anche i grandi primati sono