Il sesso in tarda età è buono per le donne ma non per gli uomini

Fare del buon sesso può abbassare il rischio di ipertensione nelle donne, ma può raddoppiare il rischio di avere un attacco di cuore negli uomini, secondo una nuova ricerca fatta nella Michigan State University.

Lo studio ha trovato che gli uomini più anziani, i quali avevano fatto sesso una volta a settimana o più, avevano avuto due volte più probabilità di avere degli episodi di malattia cardiovascolare, cinque anni più tardi, rispetto agli uomini che non erano stati sessualmente attivi.

Ma le donne che avevano partecipato allo studio e che avevano trovato il sesso estremamente piacevole o soddisfacente avevano avuto un più basso rischio di ipertensione.

Lo studio, i cui risultati sono stati pubblicati sul ‘Journal of Health and Social Behaviour’, è stato fatto su 2.204 persone di 57-85 anni, nel 2005-2006 e poi, di nuovo, cinque anni più tardi.

Ha concluso che il buon sesso in tarda età può tagliare il rischio di ipertensione nelle donne, ma potrebbe anche raddoppiare il rischio di avere un attacco di cuore negli uomini.

L’amore è cieco, ma a San Valentino ci vede benissimo. Infatti, è proprio in occasione della
Le donne un po' in carne sono considerate più affascinanti, più sensuali e più sexy.
Le donne investono molto tempo nel pensare a cosa indossare sotto i vestiti, un tempo
Oggi è l’International Men’s Day, la giornata in cui tutto il mondo è invitato a