I supplementi di calcio possono favorire la demenza

Filed under Lifestyle, Salute

Le donne anziane con determinate condizioni di salute, che prendendo i supplementi di calcio, possono avere un rischio aumentato di demenza, secondo un nuovo studio.

Alcuni ricercatori dell’Università di Göteborg, in Svezia, hanno trovato che le donne che avevano avuto un infarto e che avevano preso regolarmente dei supplementi di calcio avevano avuto sette volte più probabilità di sviluppare la demenza dopo un periodo di cinque anni, rispetto alle donne che avevano avuto un ictus, ma non avevano preso quegli integratori.

Nello studio, i ricercatori hanno esaminato la situazione di 700 donne di 70 – 92 che non avevano la demenza all’inizio dello studio. I ricercatori hanno chiesto alle donne se regolarmente stavano prendendo supplementi di calcio e hanno testato la loro memoria e la loro capacità di pensiero.

I risultati dello studio, pubblicati sulla rivista ‘Neurology’ dicono che i ricercatori hanno trovato una relazione tra l’assunzione degli integratori di calcio e il rischio delle donne di sviluppare la demenza, durante il periodo di studio, scoprendo che questo rischio c’era più nelle donne che avevano segni di malattia cerebrovascolare all’inizio dello studio o che avevano avuto un infarto.

I ricercatori hanno detto che non sanno per certo perché l’uso dei supplementi del calcio possa essere collegato a un elevato rischio di demenza nelle donne con certe condizioni.

“Il meccanismo per l’effetto nocivo del completamento di calcio non è completamente chiaro”, ha detto il co-autore dello studio Silke Kern, spiegando che più ricerca è necessaria prima di poter fare eventuali raccomandazioni alle donne per quanto riguarda i potenziali rischi dell’assunzione degli integratori di calcio,

Può essere che i supplementi di calcio colpiscano i vasi sanguigni alterando il flusso di sangue in questi vasi, ha ipotizzato, comunque, Kern.

You must be logged in to post a comment Login