UA-72767483-1

Le donne oggi accettano il loro corpo più che nei decenni passati

Filed under Cultura e Società

Secondo un nuovo studio presentato al 124 ° Congresso annuale dell’American Psychological Association, le donne adesso accettano il loro corpo, più di quanto abbiano fatto negli ultimi 31 anni.

Lo studio, condotto nel College of Wooster, ha analizzato i dati di oltre 250 studi condotti tra il 1981 e il 2012, relativi a 100.228 partecipanti.

“Mentre le donne segnalano costantemente di essere più insoddisfatte del loro corpo rispetto agli uomini, per quanto riguarda la magrezza, tale insoddisfazione è diminuita nel corso dei 31 anni esaminati, dice lo studio.

La ricerca ha trovato che l’insoddisfazione del proprio corpo cominciò ad essere molto marcata specialmente nei primi anni ’90.

Uomini e donne che sperimentano l’insoddisfazione verso il loro corpo hanno più probabilità di sviluppare disturbi alimentari come l’anoressia nervosa, la bulimia e i disordini alimentari, come pure l’esperienza di ansia e depressione.

Nel tempo, però, si è presa coscienza dei pericoli per la salute fisica e mentale di una persona connessi all’idealizzare i modelli di magrezza proposti dai media.

Si è capito che la magrezza non è sempre salutare e che il grasso non è sempre nocivo.

Negli ultimi due decenni c’è stata una crescente attenzione e consapevolezza sull’importanza dell’accettazione del proprio corpo, soprattutto da parte delle ragazze e delle donne, dice lo studio, che auspica il crescere di una simile tendenza.

You must be logged in to post a comment Login