Usa: le giovani donne iniziano sempre più tardi a fare sesso

Filed under Cultura e Società, In evidenza

Le donne Millennial negli Stati Uniti attendono prima di iniziare a fare sesso, secondo un nuovo studio.

Ritardando a fare sesso, queste giovani donne oggi stanno rompendo un modello pluridecennale, ha detto Jean Twenge, insegnante di psicologia alla San Diego State University, autore principale dello studio.

I risultati dello studio dicono che queste giovani ritardano i passaggi associati all’età adulta, come sposarsi, e  impiegano più tempo a crescere fino all’età adulta.

Lo studio, pubblicato sulla rivista ‘Archives of Sexual Behavior’, ha trovato che in generale le Millennial, ragazze nate negli anni 1980 – 1990, non hanno avuto alcun partner sessuale a 18 anni, cosa diversa rispetto alla generazione nata nel 1960 e nel 1970.

Le donne Millennial, in particolare, hanno visto il più grande aumento di inattività sessuale rispetto alle  loro coetanee più grandi.

I ricercatori hanno trovato che a 20 – 24 anni il 15 delle Millennial nate nel 1990 era sessualmente inattiva contro il 6 per cento delle nate nel 1960.

Nello studio di Twenge, le donne hanno visto il cambiamento più grande e più significativo tra tutti i segmenti demografici.

Gli uomini hanno avuto uno spostamento molto più piccolo, con l’1,9 per cento degli uomini Millennial inattivi sessualmente contro l’1,7 per cento dei nati nel 1960.

Twenge ha detto che il divario di genere è probabilmente dovuto al fatto che le donne regolano il loro sesso in modo da riflettere le norme culturali o sociali del tempo, più degli uomini.

“La sessualità femminile è più malleabile alla situazione e alle circostanze” ha detto Twenge, aggiungendo che gli uomini tendono a perdere la loro verginità circa alla stessa età, in tutte le generazioni.

“Il comportamento di uomini e donne in ambito sessuale era diventato più simile con la generazione nata prima, ma ora sta diventando più differente ancora una volta”, ha detto Twenge.

Nel 1950, per esempio, le donne aspettavano fino a quando si sposavano per iniziare a fare sesso. L’età media per sposarsi delle donne e, dunque, l’età media per diventare sessualmente attive, era di circa 20 anni in entrambi i casi.

Nel 1990, l’età media per perdere la verginità era scesa a 16 anni nelle donne, come per gli uomini.

You must be logged in to post a comment Login