Perde più di 50 chili grazie a un selfie al giorno

Per dimagrire anche un selfie può aiutare. Almeno ha aiutato Justine McCabe che si è fatta un selfie al giorno per un anno e ha perso più di 50 chili.

Dopo la tragica morte del marito, Justine McCabe era molto ingrassata “Quando qualcuno che ami si suicida, le conseguenze sono tra le più difficili da vivere”, ha raccontato.

Incoraggiata dalla sua famiglia a fare sport, la donna ha cambiato il suo modo di mangiare e ha fatto esercizio fisico sei volte a settimana.

Justine, oltre all’igiene di vita, si è anche fatta un selfie al giorno per 365 giorni. Il primo selfie era davvero orribile, ha ricordato.

“Gli autoscatti mi hanno molto incoraggiato. Ogni volta mi davano la motivazione per andare al centro fitness”, ha detto.

La giovane donna, in sovrappeso dall’età di 18 anni,  ha perso 56 chili ed è passata da 142 a 86 chili, in un anno.

Justine ha deciso anche di porsi delle sfide. Parapendio, discese in corda doppia, salto col paracadute e viaggi intorno al mondo.

“Ogni sfida mi faceva sentire più viva. Mi aiutava a continuare a vivere”, ha raccontato.

Manda messaggi al volante quasi per il 60% dei giovani, 1 su 5 fa selfie
Circa sei milioni di italiani sono colpiti dalle malattie renali, ma c'è poca attenzione nei
I ricercatori dell'Università di Rochester hanno sviluppato un'applicazione che può analizzare i selfie video e