UA-72767483-1

Computer Apple attaccati dal ransomware

Filed under Tecnologia

I computer Apple sono stati attaccati dal software dannoso, chiamato “ransomware”. E ‘la prima volta che succede qualcosa del genere.

A Palo Alto Network hanno rilevato il ransomware in OS X, il 4 marzo, quando è stata rilasciata la versione 2.90 del software Transmission, nel cui installer era stato inserito il virus.

Ransomware è un software che dirotta un computer e blocca i file finché non viene pagato un riscatto.

Il programma in questione, chiamato keRanger, richiede che le vittime paghino un Bitcoin, un po’ più di 400 dollari, per recuperare i file.

Palo Alto Network ha detto che questa è la prima volta che è stata rilevata una versione funzionale di questo ransomware nel sistema operativo di Apple.

L’infezione è giunta in momento in cui la società è coinvolta in un contenzioso con il governo degli Stati Uniti per la sicurezza dei loro iPhone.

Tuttavia, il programma infetto è già stato ritirato ed è stata diffusa la versione 2.92, ma l’azienda di Cupertino raccomanda comunque di controllare i propri dispositivi.

You must be logged in to post a comment Login