Gli agrumi proteggono dalle malattie vascolari e cerebrali

Filed under Lifestyle, Salute

Il consumo di agrumi riduce il rischio di malattie vascolari e cerebrali, secondo un nuovo studio.

Negli agrumi, delle sostanze fitochimiche chiamate esperidine, sembra che aumentino il flusso sanguigno in tutto il corpo, compreso il cervello.

Utilizzando una macchina nota come “Doppler fluximeter”, gli scienziati hanno misurato il flusso sanguigno attraverso la pelle.

E’ emerso che a seguito di un consumo permanente di agrumi, la pressione del sangue tende a cadere e il flusso del sangue aumenta e migliora.

Quando i soggetti del recente studio, avevano bevuto del succo d’arancia al posto di una soluzione di esperidina, il loro flusso sanguigno era ancora migliorato, mostrando che il succo naturale è più benefico dell’esperidina.

Nello studio, gli scienziati hanno esaminato diverse donne che soffrivano di un’allergia al freddo causata dalla cattiva circolazione, mettendole in una camera climatica.

Le donne nel gruppo sperimentale hanno assunto una soluzione contenente fitonutrienti di agrumi, equivalenti a due tazze di succo d’arancia, mentre un altro gruppo, quello di controllo, ha preso un’aranciata artificialmente aromatizzata.

Quest’ultimo gruppo ha sofferto i sintomi dell’allergia al freddo a causa della diminuzione del flusso sanguigno, con una temperatura scesa quasi di 13 gradi durante lo studio.

Il primo gruppo di donne che aveva assunto un vero succo d’arancia, aveva mantenuto la temperatura e aveva avuto solo un leggero calo durante il periodo di studio.

You must be logged in to post a comment Login