Il cioccolato rende intelligenti, aumenta la potenza del cervello

Il cioccolato, mangiato nelle dovute quantità, fa bene per molte cose, aiuta il sistema cardiovascolare, combatte la depressione, rende i riflessi più veloci.

Adesso, un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Appetite, ha trovato che mangiare cioccolato ogni giorno aumenta la potenza del cervello.

Dallo studio è emerso anche che coloro che mangiavano il cioccolato almeno una volta alla settimana avevano risultati migliori su più compiti cognitivi, rispetto a coloro che mangiavano cioccolato meno frequentemente.

I ricercatori dell’University of South Australia, hanno effettuato dei test di memoria valutando, tra le altre cose, quella visivo-spaziale, organizzativa e del ragionamento astratto, su mille persone e hanno scoperto che chi aveva mangiato cioccolato eseguiva meglio questi test.

Indipendentemente da fattori quali l’età, il sesso, l’istruzione, il livello del colesterolo, la glicemia, la pressione sanguigna, l’energia totale e l’assunzione di alcol, la relazione tra il mangiare cioccolato e il miglioramento cognitivo, nello studio, rimaneva significativo.

I ricercatori dicono che il cioccolato protegge dal declino cognitivo, ma che il consumo di questo prodotto deve sempre essere inserito in una dieta sana e in uno stile di vita ottimale.

Le virtù del cioccolato sono dovute alle sostanze di cui il cacao è ricco, i flavonoidi e gli antiossidanti. L’azione antiossidante è messa in atto dai polifenoli, che abbondano in questo prodotto.

Il cioccolato è stimolante e antidepressivo: contiene le endorfine, sostanze che contrastano il dolore e predispongono al piacere, oltre alla teobromina, in grado di migliorare la concentrazione e la prontezza dei riflessi.

Potrebbero interessarti anche...