Categorie
Tecnologia

Gli utenti di Internet anche nel 2015 hanno utilizzato password banali

Condividi

L’azienda di sicurezza sul Web SplashData ha pubblicato la lista delle password più banali utilizzate dagli utenti di Internet lo scorso anno.

La password più utilizzata nel 2015 dagli utenti del Nord America e dell’Europa occidentale è stata “123456”, seguita da “password” e da “12345678”.

I numeri sono spesso usati nella scelta di una password. Otto delle 25 password più comunemente utilizzate sono costituite da numeri. Gli esempi includono “1234567”, “123456789” ‘”111111″.

Utilizzata anche la parola “qwerty”, costituita dalle prime sei lettere, partendo sinistra, presenti sulla tastiera.

Non mancano tra le password parole come “benvenuto”, “welcome”, “football”, “baseball”, “starwars” o “dragon”.

Gli esperti di SplashData dicono che le password semplici sono facilmente indovinabili, anche dagli hacker più inesperti, e sono praticamente inutili per la protezione dei dati dell’account.