Papa: cambiamenti climatici e lotta contro la povertà vanno insieme

Papa Francesco ha detto domenica di seguire “con profonda attenzione” i lavori della Conferenza COP21 di Parigi e ha chiesto che gli sforzi servano a mitigare l’impatto dei cambiamenti climatici e a ridurre la povertà.

“Mi torna alla mente una domanda che ho posto nell’Enciclica Laudato sì: “Che tipo di mondo desideriamo trasmettere a coloro che verranno dopo di noi, ai bambini che stanno crescendo?”, ha detto papa Francesco durante l’Angelus domenica in Piazza San Pietro.

“Le due scelte vanno insieme: fermare i cambiamenti climatici e lottare contro la povertà per far fiorire la dignità umana”, ha asserito, esortando a pregare “perché lo Spirito Santo illumini quanti sono chiamati a prendere decisioni così importanti e dia loro il coraggio di tenere sempre come criterio di scelta il maggior bene per l’intera famiglia umana”.

In occasione della canonizzazione di madre Teresa, papa Francesco ha invitato 1500 poveri a pranzo.
Madre Teresa di Calcutta sarà canonizzata e diventerà una santa della Chiesa cattolica durante una
Papa Francesco lunedì ha lasciato Bangui per Roma, alla fine di un tour in Africa