Un bicchiere di succo d’arancia la mattina tiene sveglio il cervello

Un bicchiere di succo d’arancia al mattino tiene sveglio il cervello, aumentando la prontezza mentale, la capacità di concentrazione e di attenzione, oltre a migliorare i tempi di reazione, secondo un nuovo studio, fatto dai ricercatori dell’Università di Reading, in Inghilterra.

Questi effetti favorevoli durano anche ore, quindi a mezzogiorno si è molto più attivi se a colazione si è bevuto un succo d’arancia.

Lo studio è stato fatto su 24 giovani uomini sottoposti a una serie di test per valutare le capacità cognitive in due giorni diversi.

Il primo giorno, i giovani avevano iniziato la giornata con un bicchiere di succo d’arancia, mentre il secondo giorno avevano preso una bevanda simile, che sembrava succo, ma era composta da acqua, zucchero e pigmento colorato.

Nei test, la velocità e l’attenzione era stata alta il giorno che i partecipanti avevano bevuto il succo normale, e sei ore più tardi erano ancora svegli.

Lo studio, pubblicato sull'”European Journal of Nutrition”, dice che i benefici del succo probabilmente sono dovuti ai flavonoidi che migliorano la circolazione del sangue, l’apporto di sangue al cervello e la comunicazione delle cellule.

La quantità di succo bevuto dai volontari nello studio era di 240 ml, corrispondenti a un piccolo bicchiere.

Potrebbero interessarti anche...