L’aglio crudo può prevenire il cancro del polmone, secondo uno studio cinese, fatto dai ricercatori del Jiangsu Provincial Centre for Disease Control and Prevention, i quali hanno trovato che chi mangia aglio crudo almeno due volte a settimana, ha un minor rischio di sviluppare il cancro del polmone del 44%.

L’aglio, secondo lo studio, riduce anche del 30% il rischio di sviluppare questo tipo di cancro nei fumatori.

Lo studio, apparso sulla rivista ‘Cancer Prevention Research’, è stato fatto su 1.424 pazienti affetti da cancro del polmone e su 4.500 adulti sani, in Cina, nel periodo 2003-10.

L’ingrediente che potenzialmente protegge dal cancro, secondo i ricercatori, è l’allicina, che si ottiene quando l’aglio viene tagliato o schiacciato.

Non è chiaro se l’aglio cotto potrebbe essere ugualmente efficace.

Si sapeva già che l’allicina riduce l’infiammazione nel corpo e agisce come antiossidante.