Una doccia che consuma il 70% di acqua in meno

Alcuni ingegneri della Silicon Valley hanno creato una doccia che, grazie a un processo di depurazione, nebulizza l’acqua in milioni di minuscole goccioline e consuma il 70% di acqua in meno, dando l’impressione di essere come con una manopola convenzionale.

Negli Stati Uniti, in una normale doccia, si consumano 75 litri di acqua, in media. Con questo nuovo sistema, se ne consumeranno 20.

Questa start-up ha impiegato cinque anni per sviluppare il suo progetto. Ora, il prodotto sarà commercializzato, a maggio 2016.

La tecnologia ha la soluzione per risolvere il problema della scarsità idrica, sempre più grave
Alcuni dei più importanti musei europei ed extraeuropei – tra i quali l’Ashmolean Museum of
Quando ti devi truccare giri tutte le stanze di casa tua per trovare la luce