I nati prematuri tendono a sviluppare meno le tossicodipendenze

Un team di ricercatori francesi ha compiuto uno studio su delle persone nate premature che al momento della nascita avevano un peso inferiore a 1,5 kg o erano nate prima dell’ottavo mese di gravidanza, trovando che queste erano più propense a sviluppare una personalità meno impegnata socialmente e che avevano meno probabilità di consumare alcolici, di fumare o di fare uso di droghe.

Lo studio, pubblicato sul Journal Archives of Disease in Childhood, è stato fatto su 200 adulti, che ora hanno 26 anni e che erano nati prematuramente o con basso peso alla nascita. Questo gruppo, nella ricerca, è stato confrontato con un altro gruppo di 197 individui nati a termine e con un peso normale.

Potrebbero interessarti anche...