Wize Mirror: per fare un check-up ora basta uno specchio

Si chiama Wize Mirror ed è uno specchio assolutamente speciale: in 60 secondi è in grado di fare un check-up medico e rivelare i segni premonitori di varie malattie.

Lo specchio intelligente ha quattro sensori che gli permettono di dare un rapido profilo sulla salute del soggetto riflesso in un minuto.

I sensori rilevano i segnali dello stress, analizzano il respiro, mentre scanner 3D valutano la forma del viso per determinare eventuali fluttuazioni di peso e macchine fotografiche multispettrali stimano la frequenza cardiaca e il livello dell’emoglobina.

Dopo l’analisi, il software produce un punteggio complessivo di salute e offre consigli su come migliorarla.

Messo a punto da un consorzio di ricercatori provenienti da tutta Europa e con i finanziamenti dell’UE, lo specchio in futuro potrebbe aiutare i pazienti anche a prevenire malattie cardiovascolari e metaboliche, secondo i ricercatori.

Gli studi clinici del dispositivo, ora, esamineranno se lo specchio può offrire con precisione valutazioni mediche corrispondenti a quelle tradizionali.

Gli studi inizieranno il prossimo anno in Francia (Lione) e in Italia (Pisa e Milano).

La pelle è l’organo del corpo umano con il maggior numero di malattie, circa 3.000.
In Europa, più di 90 000 pazienti all'anno muoiono per le infezioni contratte in ospedale,
Le malattie sessualmente trasmesse rappresentano un grave problema di sanità pubblica. Secondo l’Organizzazione Mondiale della