Comprare e vendere casa: 5 consigli

Comprare e vendere casa è una delle scelte più importanti nella vita di ciascuno di noi e tendenzialmente segna un momento di cambiamento. Dai giovani che decidono di lasciare il nido per acquistare la loro prima casa, alle nuove coppie che affrontano la prima convivenza; dagli sposini che si preparano a ricevere la cicogna, ai manager che preferiscono la tranquillità di una villetta in campagna ai ritmi frenetici delle grandi città. Alle scelte di vita si aggiungono valutazioni economiche, legate alla volontà di fare un investimento redditizio, alla necessità di ridurre le spese, al bisogno di avere nuovi spazi per il lavoro da remoto o all’emergente lungimiranza di chi sta già cercando un’abitazione conforme alla nuova Direttiva europea “Case Green”.

Per chi si appresta ad affacciarsi sul mercato immobiliare, sia per vendere sia per comprare casa, RE/MAX, il franchising immobiliare più diffuso al mondo, grazie alla sua esperienza, capillarità e all’alta professionalità dei suoi affiliati, ha stilato una lista di consigli utili per orientarsi in un mercato sempre più complesso raccolti nel rapporto “Housing Insider: European Real Estate Insights”.

5 consigli per chi vuole comprare casa:
1. Prima di iniziare la ricerca, definisci con precisione il budget e chiedi alla banca di pre-approvarti il mutuo. In questo modo dimostrerai ai venditori la serietà delle tue intenzioni, assicurandoti un vantaggio nelle trattative, soprattutto nei casi in cui ci siano più acquirenti interessati allo stesso immobile.
2. Scegli il momento giusto. La proprietà immobiliare rappresenta sempre un buon investimento. Per questo, se le tue finanze lo consentono, non rinviare troppo l’acquisto pensando che ci sarà un momento migliore. Nell’attuale scenario economico, i prezzi delle case sono destinati ad aumentare, mentre nel breve è prevista una sostanziale stabilità degli attuali tassi di interesse.
3. Valuta l’immobile tenendo conto degli eventuali costi di ristrutturazione. Le case che necessitano di lavori di ristrutturazione spesso sono offerte a prezzi inferiori. Ristrutturandole, potrai aumentarne il valore e l’efficienza energetica, trasformandole così anche in un’interessante opportunità di investimento.
4. Affidati a un esperto. Solo un consulente immobiliare esperto sarà in grado di fornirti informazioni dettagliate sui trend del mercato locale e sulle migliori strategie di pricing, guidandoti in ogni fase del processo di acquisto: dalla ricerca delle migliori proprietà alla negoziazione delle condizioni più vantaggiose.
5. Valuta quando è opportuno negoziare e quando è meglio non farlo. Quando l’offerta supera la domanda e gli immobili rimangono sul mercato per lungo tempo, i venditori sono solitamente più propensi a trattare sul prezzo e sulle altre condizioni di vendita. Tuttavia, le dinamiche di mercato possono variare considerevolmente di caso in caso. Per questo è importante avvalersi della consulenza di un esperto in grado di affiancarti nella gestione della trattativa.

5 consigli chi vuole vendere casa:
1. Stabilisci accuratamente il prezzo di vendita. Per farlo è necessario tenere in considerazione fattori quali le attuali condizioni del mercato, la valutazione di proprietà comparabili e le tempistiche di vendita. Per questo è consigliato avvalersi della consulenza di un professionista qualificato. Prezzi troppo alti, infatti, potrebbero prolungare il tempo sul mercato, mentre prezzi troppo bassi potrebbero sottostimare il valore del tuo immobile.
2. Punta sull’efficienza energetica. Gli immobili dotati di caratteristiche o certificazioni di elevata efficienza energetica attraggono maggiore interesse, soprattutto alla luce degli standard richiesti dalla Direttiva “Case Green”. Se il tuo immobile è datato e meno efficiente dal punto di vista energetico, consulta un professionista per valutare gli interventi che dovresti apportare e che potrebbero aumentare il valore di vendita della tua casa.
3. Preparati a trattare. È essenziale essere pronti a negoziare per ottenere il miglior accordo possibile nella vendita della tua casa, trattando non solo sul prezzo ma anche su altri aspetti come le tempistiche di chiusura o l’inserimento di clausole specifiche. Essere flessibili può aumentare l’attrattività della tua proprietà.
4. La prima impressione è quella che conta, anche in ambito immobiliare. Per questo è importante concentrarsi sulla presentazione, investendo in servizi fotografici professionali per la preparazione degli annunci e assicurandoti che la proprietà si presenti al meglio durante le visite. Da valutare anche piccoli interventi di ristrutturazione che valorizzino ulteriormente l’immobile, incrementando il suo valore di mercato.
5. Affidati alla consulenza di un esperto. I professionisti immobiliari sono in grado di valorizzare al massimo la tua proprietà attraverso strategie di marketing mirate che ne aumentano l’appetibilità. Inoltre, ti forniranno consulenza in tutti gli step della trattativa con l’obiettivo di garantirti le migliori condizioni e il prezzo più vantaggioso.

 


Pubblicato

in

,

da

Pin It on Pinterest