Torna a Senigallia il Summer Jamboree

Dal 27 luglio al 4 agosto torna a Senigallia per celebrare i 70 anni di Rock’n’Roll il Summer Jamboree, la XXIV edizione del Festival Internazionale di musica e cultura dell’America degli anni ’40 e ’50 più grande al mondo. Ambita meta di viaggio da 24 edizioni di tutti gli appassionati del genere e non solo che arrivano da ogni parte del mondo, nord Europa in testa, il Summer Jamboree è il festival che ogni anno celebra, in tutte le sue sfumature e accezioni, il Rock’n’Roll (che è anche il primo movimento interraziale della storia) da cui iniziò una vera e propria rivoluzione culturale, nella musica come nella moda e nel design, a tutt’oggi di grande ispirazione, ma anche una rivoluzione sociale in cui nasce la figura del teenager e i suoi movimenti di ribellione.

In questo 2024 ricorrono proprio 70 anni dalla nascita del Rock’n’Roll: era il 1954 quando Bill Haley & His Comets incisero il brano “Rock Around the Clock”, che poi nel 1955 arrivò al primo posto delle classifiche statunitensi Billboard Hot 100 restandoci otto settimane e anche di quelle di Regno Unito e Germania. La voce di Bill Haley e il celebre assolo di chitarra di Danny Cedrone, hanno avuto e continuano ad avere un successo planetario, ad esempio la canzone è stata utilizzata come sigla della prima stagione della serie tv Happy Days. Anche in Italia ha avuto fortuna: nel 1956 il Quartetto Cetra ne propone una versione in italiano e molti altri artisti la incisero in inglese, da Renato Carosone ad Adriano Celentano, e fu anche la sigla della famosa trasmissione Rai “Alto gradimento” di Renzo Arbore e Gianni Boncompagni.

Proprio i Comets si esibirono al Summer Jamboree nel 2004 per i primi 50 anni di Rock’n’Roll, una cultura musicale che di fatto fa parte della vita e della storia di tutti e per questo il Summer Jamboree è un festival che negli anni ha fortemente lavorato per essere intergenerazionale e molto inclusivo, adatto a grandi ma anche ai giovanissimi, agli appassionati e ai neofiti. Nel raccontare con autenticità e glamour questo genere musicale il Summer Jamboree ne valorizza da sempre il fatto che, lungi dall’essere appannaggio di una specifica ed esclusiva tribù o nicchia, è qualcosa invece di aperto a tutti quanti, che ha la capacità di tramandarsi di generazione in generazione, è sempre attuale e in grado di far emozionare persone di tutte le età e provenienze.
Questa edizione del Festival vedrà alternarsi leggende intramontabili insieme a giovani promesse che si stanno facendo strada sui palchi di tutto il mondo in un susseguirsi di incredibili concerti ad ingresso gratuito.

Per 9 giorni, grazie al Summer Jamboree, Senigallia diventa la “Hottest Rockin’ Holiday on Earth” all’insegna del Rock’n’Roll e dello Swing, del puro divertimento e della condivisione.

E quella di quest’anno sarà una line up da brividi, animata da due special guests, veri e propri miti che hanno fatto la storia della musica: Jay Siegel (USA), che con i suoi Tokens torna eccezionalmente nel bel paese dopo più di 60 anni di assenza – sono stati in Italia la prima e unica volta nel 1962, su invito della Rai – per far rivivere le emozioni dei loro indimenticabili pezzi. Uno fra tutti? “The Lion sleeps tonight” del 1961, popolarissimo brano che ha scalato le classifiche di tutto il mondo, guadagnandosi una fama coronata dal noto film Disney “Il Re Leone”, e dalle innumerevoli cover successive, tra cui quella dei R.E.M.. Senza dimenticare gli altri loro magnifici pezzi, come “Portrait Of My Love”, “La Bamba”, “B’ wanina”, “He’s In Town”, “She Lets Her Hair Down” e “I Hear Trumpets Blow”. Ad accompagnarli sul palco del Summer Jamboree #24 ci sarà la meravigliosa house band del festival The Good Fellas (ITA), che quest’anno festeggia i 30 anni di attività.

E ancora, Johnny Farina (USA), il cui nome spicca nella Steel Guitar Hall of Fame di St Louis. Con la sua storica band Santo & Johnny, si è esibito in lungo e in largo, guadagnandosi un disco d’oro nel 1959 per “Sleep Walk”, canzone tanto di successo che, dal 1959 al 2016, è stata interpretata da più di duecento artisti diversi e riprodotta in oltre venti film, programmi TV, serie e spot televisivi, come ad esempio La Bamba. Come dimenticare poi la loro versione del celebre brano scritto da Nino Rota per la colonna sonora del film “Il Padrino”, che è una delle meglio riuscite fra la miriade di esecuzioni delle quali il pezzo ha goduto e sicuramente la più popolare. Johnny Farina sarà accompagnato dai fantastici Don Diego Trio (ITA).

Grandi nomi affiancati da giovani artisti che stanno già spopolando, come Lewis Jordan Brown (UK), astro nascente della scena Rock’n’Roll forgiato nel mito di Jerry Lee Lewis che suonerà accompagnato dai Di Maggio Bros.

Tra le altre anticipazioni di questa prestigiosa XXIV edizione del Summer Jamboree l’ironia, il divertimento e le risate assicurate dagli MFC Chicken (UK), band unica nel suo genere che propone un fantastico repertorio di brani a tema chicken “pollo”, e dall’altra parte la carica esplosiva del duo The Queen B’s (UK): due artiste incredibili, la potente cantante R’n’B inglese Laura B e l’armoniosa regina dell’Hillbilly Boogie statunitense Raina Brody-Thompson, che infuocheranno il palco accompagnate dai Good Fellas. Tra i momenti iconici dell’evento l’imperdibile R’n’R Revue con l’Abbey Town Jump Orchestra (ITA), 22 elementi che da oltre vent’anni deliziano il pubblico del Summer Jamboree al ritmo di Swing, Rythm’n’Blues e Rock’n’Roll, accompagnando una carrellata di artisti della lineup 2024 sul main stage di Piazza Garibaldi.

Al Summer Jamboree #24 un artistico variegato composto da musicisti provenienti da tutto il globo darà vita a un ricco cartellone di grandi concerti ad ingresso gratuito, con tante esclusive nazionali e internazionali, con l’obiettivo di celebrare i 70 anni del Rock’n’Roll in tutte le sue declinazioni, dal R’n’R allo Swing, dal Country al Rockabilly, Rhythm’n’Blues, Hillbilly, Doo-wop e Western swing.

E a fare gli onori di casa in veste di presentatori del Festival, c’è ancora una volta il performer e coreografo Russell Bruner (USA) insieme a Racy Ros (ES) il volto spagnolo del burlesque italiano.

Dopo il debutto dell’anno scorso, si conferma al Summer Jamboree in Piazzale della Libertà, davanti alla Rotonda a mare lo spettacolo del Fearless Devid Motordrome, ultimo ed unico motordrome funzionante rimasto in Italia datato 1937, che fa parte di una ristretta cerchia di appena 20 esemplari esistenti in tutti il mondo. Una gigantesca “botte” di legno dal diametro di 10 mt e dall’ altezza di 5 mt al cui interno sfrecciano le moto d’epoca INDIAN datate 1926, così come aveva fatto anche Elvis Presley nel film “Roustabout” del 1964.

Ritorna anche l’Hawaiian Beach sul Lungomare G. Mameli all’altezza del civico 93 (davanti a Pizzeus): dalle 10 fino all’ora dell’aperitivo la spiaggia di velluto si trasformerà in un villaggio Hawaiiano dove si potrà ballare su una immensa pista da ballo ombreggiata, ascoltare buona musica grazie ai continui Record Hop e anche mangiare o fermarsi per un drink. Inoltre, per chi desidera imparare a ballare ogni giorno dalle 11 alle 12 ci saranno lezioni di ballo gratuite aperte a tutti. Non mancherà anche il tradizionale appuntamento diurno al Mascalzone sul Lungomare D. Alighieri dalle 12 alle 19, un punto di ritrovo per tutti gli irriducibili del festival durante il giorno.

Al Summer Jamboree #24 tanta musica live, ma anche tanti balli: ogni giorno nei Giardini della Rocca Roveresca sull’Hera dance floor, lezioni di ballo gratuite e aperte a tutti dalle 18 alle 19. Per chi vuole approfondire di più il mondo delle danze Swing poi ci sono i Summer Jamboree Dance Camp e Boot Camp, una full immersion dedicata all’apprendimento dei balli Boogie Woogie, Lindy Hop, Balboa, Jive, Shim Sham, Collegiate Shag, Solo Tap, Solo Charleston, Solo Jazz, con alcuni tra i migliori ballerini e insegnanti della scena Swing e Rock’n’Roll internazionale. Non solo, dal mattino fino a notte inoltrata, i top Dj del genere in arrivo da Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Francia e Italia si alterneranno in irresistibili Record Hop e, per concludere le giornate in bellezza, i (sempre sold out) Dopo Festival alla Rotonda a mare fino all’alba. Evento nell’evento al Summer Jamboree: il Burlesque Vaudeville, Dance and Cabaret in programma al Teatro la Fenice venerdì 2 agosto: uno spettacolo mozzafiato che quest’anno vedrà esibirsi eleganti artisti e ballerini di fama internazionale che proporranno un vero e proprio spettacolo hollywoodiano anni ‘20 e ’30.

E ancora, tanto shopping vintage nel Rockin’ Village Vintage Market, per fare incetta di abbigliamento, scarpe, accessori, oggettistica e riproduzioni, modernariato e memorabilia da collezione; il Barber Shop; l’Oldtimers Park con le Auto americane pre 1969, e il Walk-in Tattoo al Foro Annonario, con tatuaggi tradizionali non stop. Per rifocillarsi tra un ballo e un concerto tanti food truck e stand gastronomici tematici nelle Aree Food & beverage.

Il Summer Jamboree è organizzato dalla società Summer Jamboree, sostenuto e promosso dal Comune di Senigallia con la collaborazione di Regione Marche e la partecipazione della Camera di Commercio di Ancona.

Sponsor ufficiali della XXIV edizione del Festival internazionale: Birra Forst, Gruppo Hera, Instax Fujifilm, JBL, Canaja Spirits, BCC Fano. Partner etico: Lega del Filo d’Oro.


Pubblicato

in

,

da

Pin It on Pinterest