Blue Monday, i migliori film da vedere sotto il piumone

La tristezza post-feste tocca il picco durante il Blue Monday? Un film sotto il piumone è una tentazione troppo irresistibile! Emma – The Sleep Company dà alcuni consigli per affrontare al meglio questi giorni più cupi e regalarsi una coccola guardando alcuni film selezionati per l’occasione

Al termine delle festività natalizie la tristezza stagionale non si fa attendere e ci sorprende nei giorni più freddi. In vista del Blue Monday, il giorno più triste dell’anno che cadrà il prossimo 15 gennaio, serve armarsi di rimedi preventivi per combattere l’imminente ondata di malessere. La coccola per eccellenza, specialmente nei periodi più freddi, è il dolce far niente…come concedersi un film avvolti dal nostro adorato piumone!

Emma – The Sleep Company, marchio D2C leader mondiale nel settore del sonno, ha chiesto alla Sleep Expert Theresa Schnorbach i benefici che guardare film può avere sulla nostra psiche senza trascurare gli effetti sul sonno.

Anche se è innegabile che guardare film funga da balsamo lenitivo nei giorni tristi, è fondamentale ricordare che il letto dovrebbe essere principalmente un luogo di riposo. “Impegnarsi in attività che possono essere stimolanti, come la visione di film, andrebbe preferibilmente fatto in un altro ambiente per rafforzare l’associazione tra il letto e il sonno. Ad esempio, godersi un film sul divano in salotto piuttosto che a letto può aiutare a mantenere la sacralità dello spazio del sonno” afferma Theresa Schnorbach,

“Per avere un sonno di qualità, inoltre, è importante limitare le ore davanti allo schermo. L’ideale è concedersi un film a sera facendo trascorrere 90 minuti dalla fine del film prima di mettersi a letto”.

Quando l’umore è giù, però, si sa, uno strappo alla regola è concesso. Ricordarsi che si tratta di un’eccezione renderà l’esperienza ancora più dolce e diventerà un vero e proprio regalo a se stessi! Non è una novità che i film ci aiutino a liberare la mente nei momenti più oscuri. “I film, a seconda del genere, possono essere un ottimo mezzo per rilassare la mente e risollevare l’umore quando ci si sente tristi” continua l’esperta, “La soluzione migliore in questi casi è guardare film non troppo complessi, facili da seguire e con temi e colori confortanti”.

Quali sono, dunque, i generi più adatti per sopravvivere al Blue Monday?

“Ogni persona può trovare conforto in diversi generi, anche quelli meno scontati come gli horror. Generalmente, però, ci sono delle accortezze da prendere nella scelta del film se si vuole influenzare il proprio umore. Ridere, ad esempio riduce gli ormoni dello stress, dunque le commedie di ogni tipo sono sicuramente indicate. – risponde l’esperta, Inoltre, guardare un film ci consente di esprimere liberamente le nostre emozioni tra le mura di casa senza che nessuno ci veda, un atto liberatorio che ha effetti positivi sulla salute mentale e sull’umore. Perciò, anche i film romantici sono un’ottima opzione, preferibilmente a lieto fine. Un altro aspetto terapeutico importante del guardare film è evadere dalla realtà, che poi è la ragione della nostra tristezza: l’escapismo è infatti una delle principali ragioni per cui guardiamo i film, l’importante è approcciare questo metodo in maniera sana e senza esagerare. Le saghe fantasy e i musical sono i generi che consiglio, ma anche i film di animazione.”, conclude.

Seguendo i consigli della Sleep Expert, Emma ha individuato i migliori comfort movies da guardare a letto – o sul divano – avvolti dal caldo del nostro piumone. E per chi ama il comfort e la morbidezza, il Piumino 4 stagioni termoregolante di Emma è ciò che più si avvicina alla sensazione di dormire avvolti da una nuvola.

Se amate le commedie siete fortunati perché questo genere è una vera miniera d’oro. Se siete in vena di ridere a crepapelle potete optare per commedie spassose come 21 Jump Street, Come ti spaccio la famiglia o i classici Scary Movie. Oppure concedervi un’ottima commedia al femminile come Mean Girls o il nuovissimo film di successo Barbie.

Se siete in mood da romcom i film di Bridget Jones sono in cima alla classifica. E un altro classico, La verità è che non gli piaci abbastanza, o se avete già nostalgia del Natale L’amore non va in vacanza.

Per volare con la fantasia vi aspetta tutta la saga di Harry Potter, o quelle di Hunger Games e Le Cronache di Narnia.

I musical, che siano vintage o moderni, da sempre ci fanno ballare e regalano emozioni. Per andare sul sicuro cantate sulle note di Mamma mia, Grease, The greatest Showman, Hairspray, o Come d’incanto.

Il Blue Monday può anche essere una scusa perfetta per recuperare quel classico di animazione Disney che non siete mai riusciti a vedere.

Per chi non ama i film sdolcinati e cerca un piccolo brivido ma senza rischiare la notte insonne, il genere “who dun it” è ciò che fa per voi. Parliamo di film gialli con una vena ironica come Cena con delitto e il suo sequel Glass Onion, oppure la trilogia di Poirot: Assassinio sull’Orient Express, Assassinio sul Nilo e Assassinio a Venezia, basati sui classici di Agatha Christie. E i più temerari? La saga di Scream farà sicuramente al caso vostro.


Pubblicato

in

,

da

Pin It on Pinterest