News IN DIES

Notizie, giorno dopo giorno

Dialoghi per l’Ambiente: al via da maggio a ottobre

Dall’educazione alimentare all’accesso al cibo, dall’economia circolare alla lotta allo spreco: con il tema “Pianeta Cibo. Nutrire l’umanità, rispettare il Mondo”, l’edizione 2023 di Dialoghi per l’Ambiente punta a generare nuove riflessioni attorno al tema della sostenibilità alimentare e a rispondere alle sfide ambientali del nostro futuro.

Gratuito e aperto a tutti

È “Pianeta Cibo. Nutrire l’umanità, rispettare il Mondo” il titolo e tema portante della terza edizione dei Dialoghi per l’Ambiente, il palinsesto di incontri al via da maggio fino ad ottobre, ideato da BAM – Biblioteca degli Alberi Milano, Fondazione Riccardo Catella e Fondazione Corriere della Sera, che ogni anno porta all’attenzione del pubblico grandi temi di riflessione e divulgazione scientifica, grazie al contributo di un autorevole Comitato Scientifico costituito ad hoc.

Focalizzata sul rapporto tra uomo, cibo-nutrimento e pianeta, l’edizione 2023 toccherà un’ampia varietà di temi e sfaccettature fra loro collegati che vedranno BAM trasformarsi in una vera e propria agorà di scambio di conoscenze e confronto, dall’educazione, salute e sicurezza alimentare all’economia circolare e all’efficientamento delle risorse nell’industria alimentare; dai rifiuti e dalla lotta allo spreco alimentare fino all’impatto che le nostre scelte e abitudini alimentari hanno sull’ambiente che ci circonda.

I Dialoghi per l’Ambiente coinvolgeranno protagonisti esperti e nomi importanti tra divulgatori scientifici ed enogastronomici, rappresentanti istituzionali, saggisti, accademici, chef e botanici, con l’obiettivo di stimolare il dibattito, coinvolgendo anche le giovani generazioni, vere protagoniste della sfida ambientale del nostro futuro, su aspetti multidisciplinari legati all’interpretazione del cibo in stretta relazione con l’ambiente e la sostenibilità del nostro pianeta.

“Un ciclo di appuntamenti che desidera confermare l’attenzione di BAM alle future generazioni e che ancora una volta porterà il parco a trasformarsi in una vera e propria agorà della sostenibilità, di scambio di conoscenze e confronto. Innovazione culturale e dialogo sui temi più rilevanti dell’umanità: questi i principi che hanno spinto all’ideazione di Dialoghi per l’Ambiente. Siamo oggi alla partenza della terza edizione con un focus sempre più contemporaneo che si delinea tra tematiche Agritech, la Food engineering, l’accesso al cibo, le food policy e l’economia circolare, con ospiti di rilievo internazionale e grazie ad un lavoro di squadra con Fondazione Corriere e il generoso nonché volontario contributo di un Comitato Scientifico che con BAM ha colto una delle sfide più importante del nostro presente” racconta Francesca Colombo, Direttore Generale Culturale BAM – Biblioteca degli Alberi Milano, Fondazione Riccardo Catella.

Ad aprire il palinsesto dei Dialoghi per l’Ambiente, mercoledì 10 maggio alle ore 19, sarà il talk “Cibo, libertà, democrazie”, appuntamento inserito all’interno del Forum del Cibo 2023 “La Food Policy di Milano per il futuro della città”. Interverranno sul tema il Ministro Gilberto Pichetto Fratin per i saluti iniziali, la Vicesindaco Anna Scavuzzo, l’Autrice e Reporter per Will Media Silvia Lazzaris e il Vice Direttore Generale della FAO Maurizio Martina.

Sempre nello stesso mese mercoledì 24 maggio, si terrà l’inedito Dialogo Magistrale “Il gusto di cambiare” tra il gastronomo attivista Carlo Petrini, in occasione dell’uscita del nuovo libro edito da Slow Food Edizioni e LEV, e l’economista francese e gesuita Gaël Giraud, già autore di “Transizione ecologica”. Moderano Francesca Colombo e Stefano Arduini.

Seguirà mercoledì 28 giugno l’incontro “Il nostro orto…tra cielo e terra”, con la partecipazione di Davide Oldani, noto chef, e Luca Travaglini, cyber-agricoltore, fondatore di Planet Farms.

Dopo l’estate, i Dialoghi per l’Ambiente proseguono mercoledì 20 settembre con “Dall’economia circolare alla rigenerazione” che vedrà il coinvolgimento di Mario Grosso, docente di solid waste management and treatment al Politecnico di Milano, Enrica Arena, fondatrice di Orange Fiber e Roberto Battiston, fisico, autore di “Alfabeto natura”.

L’ultimo incontro in programma, mercoledì 4 ottobre, affronterà il tema “Le radici della salute” con la partecipazione della Prof.ssa Maria Rescigno, Humanitas University e della giornalista e scrittrice Eliana Liotta. Questi incontri saranno moderati da Massimo Sideri.

Oltre ad essere live nel parco, tutti i Dialoghi per l’Ambiente verranno trasmessi in streaming sul sito di BAM www.bam.milano.it, sui canali Facebook di BAM e della Fondazione Corriere della Sera e sulla home page di www.corriere.it.

Importante novità di quest’anno è la collaborazione che BAM ha attivato con ENS – Ente Nazionale Sordi ENS, per rendere sempre più aperto e inclusivo il programma culturale offerto alla cittadinanza e che permetterà di avere un traduttore in lingua LIS (Lingua dei Segni Italiana) al parco in occasione di tutti gli incontri.

Il Comitato Scientifico dei Dialoghi per l’Ambiente è presieduto dal professore neurochirurgo di Humanitas University Marco Riva e ne fanno parte: Sharon Cittone, Founder & CEO Edible Planet Ventures; Francesca Colombo, Direttore Generale Culturale BAM – Biblioteca degli Alberi Milano, Fondazione Riccardo Catella; Federica Gasbarro, biologa e attivista climatica; Anna Scavuzzo, Vicesindaco e Assessora all’Istruzione Comune di Milano; Donatella Sciuto, Rettrice Politecnico di Milano; Roberto Stringa, Direttore Generale, Fondazione Corriere della Sera; Massimo Sideri, inviato ed editorialista Corriere della Sera, moderatore degli incontri.

I Dialoghi per l’Ambiente sono un appuntamento centrale dell’ampia programmazione, ideata e diretta da Francesca Colombo, Direttore Generale Culturale BAM, Fondazione Riccardo Catella, che nel 2023 prevede 264 momenti culturali ispirati al binomio natura/cultura concepiti con format innovativi a cadenza quasi quotidiana, che rendono il parco un teatro a cielo aperto, un luogo di confronto sui grandi temi della contemporaneità e un palcoscenico per le giovani generazioni. Un modello innovativo, quello di BAM, che unisce il patrimonio botanico a una ricca proposta culturale ormai internazionalmente riconosciuta e in grado di attivare un’ampia comunità, promuovendone l’integrazione anche oltre i confini del quartiere.

“Pianeta Cibo. Nutrire l’umanità, rispettare il Mondo”, rappresenta un nuovo importante tassello che si inserisce nel dibattito avviato nel 2021 da BAM, Fondazione Corriere della Sera e Fondazione Riccardo Catella, con il progetto Dialoghi per l’Ambiente, per riflettere sul nostro ecosistema attraverso uno sguardo attento a cogliere le sfide ambientali che saremo chiamati ad affrontare nel futuro.

 

PROGRAMMA DIALOGHI PER L’AMBIENTE 2023

Pianeta Cibo. Nutrire l’umanità, rispettare il Mondo

Mercoledì 10 maggio, ore 19

Cibo, libertà, democrazie – appuntamento all’interno del Forum del Cibo 2023 “La Food Policy di Milano per il futuro della città”

Saluti istituzionali Ministro Gilberto Pichetto Fratin

Con: Anna Scavuzzo (Vicesindaco, Assessora all’Istruzione, Comune di Milano); Silvia Lazzaris (Autrice e Reporter per Will Media); Maurizio Martina (Vice Direttore Generale FAO)

Modera: Massimo Sideri

Mercoledì 24 maggio, ore 19

Il Gusto di cambiare

Dialogo con: Carlo Petrini e Gaël Giraud

Moderano: Francesca Colombo e Stefano Arduini

Mercoledì 28 giugno, ore 19

Il nostro orto…tra cielo e terra

Con: Davide Oldani (chef) e Luca Travaglini (cyber-agricoltore, fondatore Planet Farms)

Modera: Massimo Sideri

Mercoledì 20 settembre, ore 19

Dall’economia circolare alla rigenerazione

Con: Mario Grosso (docente di solid waste management and treatment, Politecnico di Milano); Enrica Arena (fondatrice Orange Fiber); Roberto Battiston (fisico, autore di «Alfabeto natura»)

Modera: Massimo Sideri

Mercoledì 4 ottobre, ore 19

Le radici della salute

Con: Prof.ssa Maria Rescigno (Humanitas University); Eliana Liotta (giornalista, scrittrice)

Modera: Massimo Sideri

Oltre ad essere live nel parco, tutti i Dialoghi per l’Ambiente verranno trasmessi in streaming sul sito di BAM www.bam.milano.it, sui canali Facebook di BAM e della Fondazione Corriere della Sera e sulla home.

Pin It on Pinterest