News IN DIES

Notizie, giorno dopo giorno

Come difendere i più piccoli dall’influenza

Con l’arrivo dell’autunno si torna parlare di influenza e di prevenzione. Il virus influenzale, secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità, colpisce in media ogni anno il 9% della popolazione, con picchi del 26% tra i bambini fino a 14 anni, e può in alcuni casi portare a complicanze tali da richiedere il ricovero in ospedale. Tali dati evidenziano quanto sia importante mettere in pratica azioni di prevenzione per ridurre la malattia e favorire il benessere della popolazione. E proprio con lo scopo di prevenire la diffusione del virus influenzale nei più piccoli, è stata lanciata la campagna “Influenza: prevenire è proteggere” (https://www.scuola.net/progetti/118/influenza-prevenire-e-proteggere), realizzata da La Fabbrica, Gruppo internazionale leader nello sviluppo di percorsi di comunicazione educativa, in collaborazione con la Società Italiana di Pediatria e con il contributo incondizionato di AstraZeneca. La campagna, che si svolgerà per tutto il mese di ottobre in 20 scuole dell’infanzia e primarie di 10 province italiane, ha l’obiettivo di sensibilizzare i genitori dei bambini tra i 4 e i 10 anni, non solo circa il corretto iter di prevenzione attraverso la messa in pratica di adeguati comportamenti igienico-sanitari, ma anche sull’importanza della protezione vaccinale per i più piccoli, la cui somministrazione va sempre valutata assieme al proprio pediatra. Grazie a una corretta prevenzione è possibile infatti evitare che il virus influenzale colpisca i bambini che, oltre a essere tra i più esposti e colpiti, ne sono anche i maggiori trasmettitori nelle comunità di appartenenza (famiglia, scuola, ecc.).

“Siamo orgogliosi di realizzare questo importante progetto che ha tra i suoi obiettivi anche quello di far comprendere a tutta la comunità educante che la salute è un bene personale che impatta sull’intera società e che la prevenzione è un dovere civico”, spiega Angela Mencarelli, Amministratore Delegato de La Fabbrica.

“Abbiamo aderito a questo progetto perché siamo fermamente convinti che l’educazione ai temi della salute, sin dai primi anni di vita, sia un tassello fondamentale per favorire il benessere non solo individuale, ma anche della famiglia e della società, nel presente e nel futuro. Non a caso da tempo la SIP ha chiesto l’introduzione dell’educazione sanitaria nelle scuole. Sensibilizzare le famiglie, insegnare ai bambini le corrette regole di prevenzione e i sani stili di vita significa formare cittadini preparati sui temi della sanità pubblica”, afferma la Presidente della Società Italiana di Pediatria Annamaria Staiano.

“Influenza: prevenire è proteggere”: gli esperti della Società Italiana di Pediatria incontrano i genitori nelle scuole. La campagna informativa prevede un totale di 20 appuntamenti di un’ora nelle scuole dell’infanzia e primarie di 10 province italiane in cui i genitori con figli di età compresa tra i 4 e i 10 anni incontrano gli esperti della Società Italiana di Pediatria (Sip). Gli incontri hanno l’obiettivo sia di approfondire la conoscenza della malattia (cosa è, come si trasmette, quali sono i sintomi), sia di sensibilizzare le famiglie su tutti gli strumenti utili per seguire una corretta prevenzione, partendo prima di tutto da una maggiore consapevolezza su quali siano i corretti comportamenti igienico-sanitari da attuare quotidianamente. I partecipanti poi scopriranno quali sono le raccomandazioni da seguire per prevenire l’insorgere dell’influenza nei bambini: dal far lavare loro spesso le mani con acqua e sapone all’areare frequentemente gli ambienti chiusi, dal disinfettare le superfici al ricordare di coprire naso e bocca quando si starnutisce o tossisce, fino all’assunzione di frutta e verdura in quantità adeguate.

Infine, si parlerà anche della vaccinazione antinfluenzale per i bambini, quale ulteriore strumento di prevenzione.

Gli incontri si terranno nelle seguenti province: Avellino, L’Aquila, Padova, Palermo, Pescara, Piacenza, Torino, Trapani, Verona, Vicenza.

Il calendario completo degli eventi con le date sarà disponibile al seguente link: https://www.scuola.net/progetti/118/influenza-prevenire-e-proteggere

Un pamphlet con consigli, informazioni e giochi da fare in famiglia. Ai genitori inoltre verrà distribuito un volantino con le informazioni e i consigli utili suggeriti dagli esperti della Sip. Nel pamphlet si trovano anche giochi e attività divertenti che incoraggiano e premiano i comportamenti virtuosi dei bambini. Un esempio? Scrivere una lista con i comportamenti virtuosi e appenderla in casa in un luogo ben visibile. A fine giornata ripercorre insieme ai bambini la lista per premiarli, se sono stati adottati più comportamenti virtuosi.