Milano: progetti digitali in mostra

Per la prima volta in Italia viene proposta una mostra antologica di progetti digitali – dai video mapping, alla light art, alle opere immersive – prodotti nel nostro Paese e raccolti in un progetto itinerante commissionato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, per valorizzare nel mondo gli studi creativi italiani contraddistinti dalla capacità di innovare, sperimentare e sviluppare nuove forme d’espressione artistica.

Italian Digital Art Experience, in programma a MEET Digital Culture Center, il primo Centro Internazionale per l’Arte e la Cultura Digitale nato a Milano con il supporto di Fondazione Cariplo, prende le mosse dal progetto Farnesina Digital Art Experience, già ospitato in varie città internazionali. MEET, in collaborazione con Bright Festival, presenta un’esposizione dei progetti di videomapping, esperienze digitali immersive e light art, commissionati dalla Farnesina e dalla rete diplomatico consolare e degli istituti italiani di cultura nel mondo.

“Uno degli obiettivi di MEET è quello di promuove i talenti e la creatività digitale. Quando ho visto i lavori degli studi creativi portati in tante città del mondo grazie all’iniziativa del Ministero degli Affari Esteri, ho pensato che sarebbe stato importante fare conoscere queste realtà straordinarie anche al pubblico italiano” – afferma Maria Grazia Mattei, Founder e Presidente di MEET. “Il panorama italiano della creatività digitale è così ricco che merita di essere esplorato e apprezzato in modo sempre più diffuso. Quello della comunicazione e della produzione di eventi è un universo economico e culturale che si rinnova e che sempre di più ricorre ai nuovi linguaggi del digitale. Abbiamo scoperto di avere risorse creative e professionali anche in questo settore, di alto livello professionale”.

“Negli ultimi anni l’allestimento di installazioni audiovisive digitali – prosegue l’Ambasciatore Pasquale Terracciano, Direttore Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – ha assunto sempre più rilievo per le sedi diplomatico-consolari e per gli Istituti Italiani di Cultura nel mondo: un segno della priorità assegnata dalla Farnesina alla valorizzazione all’estero dell’arte contemporanea italiana e delle più innovative intersezioni tra arte e tecnologia. L’esposizione a MEET è un’eccellente opportunità per incrementare la consapevolezza anche in Italia di queste originali iniziative, realizzate lavorando insieme a una significativa rete di creativi digitali”.

La panoramica degli studi creativi digitali a MEET si arricchisce di nuove produzioni e ha il suo epicentro nella Sala Immersiva, dove prende vita un’opera collettiva realizzata da oltre venti studi italiani: una vera e propria mappa di visioni digitali made in Italy da Nord a Sud.

“Italian Digital Art Experience, per la prima volta, raccoglie il lavoro di tanti studi che rappresentano realtà di eccellenza a livello italiano e internazionale e sono un esempio delle svariate forme in cui si esprime l’arte digitale” – afferma Stefano Fake, curatore della tappa milanese. “In questi anni siamo stati testimoni della crescita di una nuova generazione di creativi, designer e artisti che ha saputo sperimentare e innovare: il loro lavoro è stato favorito certamente dallo sviluppo tecnologico ma le loro opere trascendono l’aspetto puramente tecnico, per raggiungere nuovi e sorprendenti risultati estetici”.

Completano il percorso espositivo alcune installazioni tra cui la riproduzione in scala delle facciate degli importanti edifici, in vari paesi, su cui sono stati realizzati gli interventi, a partire dall’evento realizzato sul Palazzo della Farnesina, che nel 2019 ha dato il via all’iniziativa.

La mostra milanese offre inoltre un programma di incontri in cui gli studi coinvolti si confronteranno con il pubblico su esperienze e tendenze della creatività immersiva digitale.

Lifestyle News

“Antonio” è il secondo italiano che potrà accedere al suicidio assistito

“Antonio”, paziente marchigiano tetraplegico dal 2014, è il secondo italiano che potrà accedere legalmente al suicidio assistito in Italia. Dopo Federico Carboni, ora anche “Antonio”, assistito dal collegio legale dell’Associazione Luca Coscioni*, è riuscito a far valere il proprio diritto di vedere rispettata la sua volontà di accedere al suicidio medicalmente assistito. La procedura in […]

Leggi tutto
Intrattenimento News

Rome International Documentary Festival: scelti i dieci film in concorso

Sono state selezionate le dieci opere documentarie, tutte realizzate nel biennio 2021-22, che concorreranno al Rome International Documentary Festival (RIDF), in programma dal 24 al 30 settembre al Cinema delle Provincie, a Roma. La manifestazione, alla sua prima edizione, si propone di festeggiare il cinema documentario e fornire occasioni di ispirazione e crescita per tutti […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Tecnologia Viaggi

Cagliari: meta turistica italiana preferita del 2022

Dopo due anni di pandemia, la voglia di mettersi in viaggio è più forte che mai. Secondo lo studio dell’Osservatorio Confturismo-Confcommercio, quest’anno gli italiani pronti a partire per le ferie sono stati ben 23 milioni, numero che si avvicina ai dati degli anni pre-pandemia. Circa l’85% del campione ha scelto per le proprie vacanze mete […]

Leggi tutto