Se gran parte del tempo trascorso in auto si “spreca” per cercare parcheggio…

Alcuni italiani sopportano meglio di altri il dover guidare: passare ore e ore al volante, infatti, non piace alla maggior parte delle persone, soprattutto se gran parte del tempo trascorso in auto si “spreca” per cercare parcheggio. Attività che, oltre a essere faticosa e stressante, non è affatto gradita agli automobilisti italiani. Secondo un recente studio di https://parclick.it sito web di riferimento per la prenotazione di parcheggi online in Europa, con oltre un milione di utenti attivi, tre italiani su quattro sono più felici quando sono alla guida e non devono cercare un posto auto. Un’operazione che, secondo l’azienda, impegna ogni automobilista per più di dieci ore al mese, senza contare i fine settimana.

L’applicazione per la prenotazione di parcheggi online ha voluto chiedere agli automobilisti italiani quali sono i fattori che li rendono più felici mentre guidano. Oltre a non dover passare ore e ore a cercare parcheggio, il 72% di loro si è detto più sereno quando non trova traffico o intoppi lungo la strada, mentre per il 65% è fondamentale ascoltare buona musica.

Inoltre, il fatto di non avere problemi con la propria auto e che sia in buone condizioni è un elemento che influenza non poco l’umore degli automobilisti, così che non vedere nessuna spia luminosa accesa (42%) occupa il quarto posto in classifica.

I continui rincari del carburante, che secondo gli esperti di Parclick.it costa alle famiglie italiane oltre 150 euro al mese, è un’altra delle principali preoccupazioni degli automobilisti. Non c’è da stupirsi se il 36% dichiara di essere più felice quando non deve fare il pieno. Curiosamente, il 28% è più contento quando non deve pulire l’auto.

Per quanto riguarda i viaggi in famiglia, la mancanza di pazienza dei bambini è nota a tutti: chi ha dei figli avrà sentito tante volte la famosa frase: “mamma/papà, siamo arrivati?”. L’assenza di questa domanda è fonte di felicità per più di un quarto degli intervistati (26%). Percentuale che supera anche chi si preoccupa per il maltempo: solo il 19% si dice più felice quando non piove.

Ester Stivelli, Squad Lead di Parclick ha affermato: “È sicuramente interessante capire i motivi che rendono gli italiani più o meno felici al volante, soprattutto quando guidare è l’unica alternativa. Noi di Parclick non possiamo evitare che piova o che l’auto si guasti, ma lavoriamo ogni giorno per ottimizzare i nostri servizi e rendere più felici tre italiani su quattro, offrendo loro i migliori parcheggi ai prezzi più competitivi del mercato”.

Lifestyle News

“Antonio” è il secondo italiano che potrà accedere al suicidio assistito

“Antonio”, paziente marchigiano tetraplegico dal 2014, è il secondo italiano che potrà accedere legalmente al suicidio assistito in Italia. Dopo Federico Carboni, ora anche “Antonio”, assistito dal collegio legale dell’Associazione Luca Coscioni*, è riuscito a far valere il proprio diritto di vedere rispettata la sua volontà di accedere al suicidio medicalmente assistito. La procedura in […]

Leggi tutto
Intrattenimento News

Rome International Documentary Festival: scelti i dieci film in concorso

Sono state selezionate le dieci opere documentarie, tutte realizzate nel biennio 2021-22, che concorreranno al Rome International Documentary Festival (RIDF), in programma dal 24 al 30 settembre al Cinema delle Provincie, a Roma. La manifestazione, alla sua prima edizione, si propone di festeggiare il cinema documentario e fornire occasioni di ispirazione e crescita per tutti […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Tecnologia Viaggi

Cagliari: meta turistica italiana preferita del 2022

Dopo due anni di pandemia, la voglia di mettersi in viaggio è più forte che mai. Secondo lo studio dell’Osservatorio Confturismo-Confcommercio, quest’anno gli italiani pronti a partire per le ferie sono stati ben 23 milioni, numero che si avvicina ai dati degli anni pre-pandemia. Circa l’85% del campione ha scelto per le proprie vacanze mete […]

Leggi tutto